Roberto Cevoli è il nuovo allenatore del Novara FC

E’ Roberto Cevoli, 53 anni, il nuovo allenatore del Novara. Nato a Rimini il 29 dicembre 1968, ex difensore di Torino, Reggiana, Cesena e Modena, da tecnico dopo aver iniziato nel Vicenza dal 2004 dove è rimasto sino al 2008, come vice di Angelo Gregucci (81 partite), Giancarlo Camolese (49 partite), si è messo in proprio sulle panchine di Monza, Foligno, Sanremese (dove ha vinto la Coppa Italia Dilettanti portando i liguri in Serie D), Civitanovese, Reggina, Imolese, Renate in due occasioni, nella stagione 2017/18 e nello scorso campionato chiuso al quarto posto. Il tecnico sanmarinese ha avuto anche esperienze all’estero negli albanesi del Kf Teuta. Ha lavorato anche in Cina realizzando il settore giovanile del Guoxoin.
Una scelta che il presidente Massimo Ferranti ritiene la più idonea per le ambizioni del “suo” Novara: “Cevoli ci ha colpito per il forte desiderio di venire in una piazza importante come Novara, in una società ambiziosa come la nostra. Diciamolo francamente Cevoli non ha mai avuto a disposizione degli squadroni, ma ovunque è stato ha sempre fatto bene, siamo convinti che a Novara, avendo al suo fianco un ds come Moreno Zebi, saprà esprime al meglio le sue enormi qualità”.
Cevoli ritrova tre giocatori che ben conosce e che ha già allenato, due la scorsa stagione al Renate: il centrocampista bergamasco Roberto Ranieri e l’attaccante bresciano Francesco Galuppini che nella sua gestione ha realizzato 16 gol con 4 assist, l’interno Tommaso Tentoni nell’Imolese, anche se attualmente infortunato.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Sezioni