Novara FC, la prima uscita con il Monza il 30 luglio a Monzello

Amichevole tra gli Azzurri e i lombardi del "duo" Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. Intanto il Gozzano perfeziona la squadra

In attesa di ufficializzare i primi volti nuovi per la squadra che si ripresenterà al via del calcio professionistico domenica 21 agosto in Coppa Italia, nel week end successivo all’esordio in campionato, il Novara ha stabilito la data della prima amichevole estiva, sabato 30 luglio al Centro Sportivo Monzello di Monza, contro i lombardi del “duo” Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, che per la prima volta nella ultracentenaria storia del sodalizio brianzolo disputerà il campionato di Serie A. Gli azzurri del confermato allenatore Marco Marchionni saranno in ritiro in val d’Aosta a Chatillon dal 18 al 29 luglio, con allenamenti allo stadio Brunod, alloggeranno al Paradise Hotel di Saint Vincent.

MERCATO

Il ds Moreno Zebi in attesa di ufficializzare i nomi dei giocatori confermati dalla rosa dello scorso campionato, è vicino a “chiudere” per il portiere Verbanese Marco Pissardo (classe 1998) dal Lecco, il centrocampista centrale, il bergamasco Marcello Ranieri (’97) del Renate, gli interni: il danese Oliver Urso (’99) della Viterbese e il milanese Michele Rocca (’96) che ha rescisso il contratto col Foggia. Per l’attacco il nome “caldo” rimane quello di Francesco Galuppi (’93) del Sudtirol, prelevato dagli altoatesini lo scorso gennaio dal Renate pagandolo 200mila euro, facendo firmare a Galuppini un contratto sino al 30 giugno 2024 di 120mila euro netti a stagione. Ora il Sudtirol è disposto a cedere il panzer bresciano ad un prestito oneroso con obbligo di riscatto. Un’operazione che comporterebbe un esborso economico rilevante per la Lega Pro. Ma che il presidente Massimo Ferranti sembrerebbe disposto ad attuale, per garantirsi uno dei cannonieri più richiesti della categoria.

SERIE D
Si muove il Gozzano della presidente onoraria Marilena Fornara, del presidente Fabrizio Leonardi e del dg Mauro Lesina. I cusiani che hanno confermato l’allenatore Massimiliano Schettino, si raduneranno giovedì 4 agosto allo stadio “d’Albertas”, dove inizieranno la preparazione. Intanto il ds Giacomo Diciannove ha già perfezionato tre innesti, dopo il difensore Davide Dama (2001) dai siciliani del Paternò e il centrocampista Andrea Gasparoni (2004) dalle giovanili del Verona, il primo colpo di notevole spessore è l’attaccante Francesco De Filippo (’97) capitano del Termoli, 44 gol in campionato, 52 nella trionfale stagione dei molisani tornati in D dopo 7 anni. Per De Filippo anche 8 presenze in C nella Casertana, 23 presenze e un gol in D con Aversa e Portici.

Tra le avversarie dei cusiani, il Chieri si è assicurato la punta Lorenzo Cassata (2002) reduce da un campionato nell’Imperia dove ha messo a segno 11 gol. Il Borgosesia ha ufficializzato quattro conferme: il trequartista e capitano Emanuele Marra (’95) ex giovanili Novara, dell’esterno offensivo Luigi D’Ambrosio (2005), del difensore Alex Frana (2000) e del centrocampista novarese Pietro Guatieri (’98) altro giocatore con trascorsi nel vivaio del Novara, sino ad arrivare alla Primavera degli azzurri dove ha collezionato 25 presenze nella stagione 2016/17. Successivamente quattro campionati di Serie D con Imolese, Levico Terme, Sammaurese e Borgosesia, per un totale 105 presenze e 8 gol nella massima categoria dei Dilettanti.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL