Novara al Piola col Pont Donnaz per la Coppia Italia

La partita per i trentaduesimi di finale è in programma domani, 3 novembre

Si disputano domani, 3 novembre, i trentaduesimi di finale di Coppa Italia, gare ad eliminazione diretta di sola andata, se al termine dei 90’ persiste la parità saranno i rigori a sancire la squadra qualificata ai sedicesimi in programma mercoledì 24 novembre (sempre alle ore 14,30) ancora ad eliminazione diretta. A partire dai Sedicesimi di finale disputerà la prima gara in casa la squadra che, in occasione dello svolgimento del turno precedente, ha disputato la prima gara in trasferta e viceversa, nel caso che entrambe le squadre interessate abbiamo, invece, disputato la prima gara del precedente turno in casa o in trasferta, l’ordine di svolgimento sarà stabilito da apposito sorteggio effettuato dalla segreteria del Dipartimento Interregionale. Sempre dai sedicesimi prende il via il tabellone principale con accoppiamenti predeterminati fino alla finale.

Il Novara riceve al “Piola” i valdostani del Pont Donnaz allenati da Roberto Cretaz, chi supera il turno affronterà nei sedicesimi la vincente di Derthona-Fossano, che è per accordi tra i due club è stata posticipata a mercoledì 10 novembre alle ore alle 15.

L’allenatore del Novara Marco Marchionni non intende lasciare nulla al caso e anche in Coppa, dove sino ad ora gli azzurri nei preliminari e nel primo turno hanno vinto i due derby provinciali con Rg Ticino (3-0) in casa, Gozzano (2-0) in trasferta, si aspetta una conferma della crescita della sua squadra: «Vogliamo proseguire il cammino nella manifestazione nazionale che mi consente di dare la possibilità di giocare a chi solitamente trova minor spazio. la Coppa Italia non va snobbata ma deve essere affrontata con la testa giusta, onorandola nel migliore di modi. Vincere e passare il turno ci porterebbe nelle condizioni ottimali per affrontare la delicata trasferta di domenica sul campo della Sanremese, una delle potenziali candidate alla vittoria finale».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni