Calciomercato Novara, torna in città il bomber Bortolussi

Serie C, il mercato del Novara: Bortolussi, Benalouane, khailoti, Desjardins

Il primo grande colpo di un calciomercato sontuoso era atteso, ed è arrivato dopo che il ds Moreno Zebi ha lavorato sotto traccia, riportando nella città di San Gaudenzio l’attaccante Mattia Bortolussi (’96) negli ultimi due campionati 26 reti in 74 presenze nel Cesena.

Oggi pomeriggio a Novarello alle ore 17.30 il Novara inizia la preparazione, per poi trasferirsi da lunedì nel ritiro in val d’Aosta sino a fine mese. Il presidente Massimo Ferranti sta cercando in tutti i modi di mantenere le promesse fatte quando parlava di voler allestire una squadra in grado di lottare per la promozione in Serie B, resta forte la pressione sul Sudtirol per avere Francesco Galuppini (’93). anche grazie al decisione espressa dall’attaccante bresciano di sposare l’ambizioso progetto del Novara.

Ufficializzate: la conferma con un contratto triennale al 2025 portiere canadese Axel Desjardins. Contratto annuale con opzione per la stagione successiva al difensore Yohan Benalouane (’87) ultima esperienza nei greci dell’Aris Salonico, triennale al difensore Omar khailoti (2000) ex Carrarese.
In dirittura d’arrivo per essere contrattualizzati, già domani, i difensori Luigi Carillo (’96) dal Messina, Simone Ciancio (’87) dall’Avellino, Riccardo Calcagni (’94) dalla Viterbese, dai laziali viene prelevato anche l’esterno Oliver Urso (’99), mentre dal Como giunge il laterale Lorenzo Peli (2000), dal Foggia il centrocampista Michele Rocca (’96).
Tra i confermati ci sarebbero i difensori Samuele Bonaccorsi (’88), Frank Owusu Amoabeng (2001), l’esterno Stefano Paglino (2003).

Leggi qui tutti gli aggiornamenti di calciomercato del Novara!

PRO VERCELLI LINEA VERDE
Il derby del Sesia e delle risaie al momento è su posizioni diametralmente opposte, le bianche casacche, con la regia del deus ex machina, il ds Alex Casella, alla terza stagione coi bicciolani, sembrano orientate alla politica della linea verde, come evidenziano gli arrivi della formazioni Primavera dei centrocampisti Giovanni Corradini (2002) dalla Fiorentina, Antonio Vergara (2003) e Saco Coli (2002) dal Napoli. Anche il Lecco pesca dalla Primavera dell’Atalanta il centrocampista Federico Zuccon (2003). La punta esterna Andrea Ghezzi (2001) di proprietà del Brescia (5 presenze in Serie A con le rondinelle), che era alla Pro Sesto, si accasa al Renate. La Pro Patria rinnova, contratto annuale per il centrocampista Filippo Ghioldi (’99), fedelissimo dei tigrotti, alla decima stagione in biancoblù, cinque nel settore giovanile, altrettante in prima squadra. Al Pordenone il portiere Marco Festa (’92) dal Crotone.

AMBIZIONI DI SERIE B
La Feralpisalò preleva dal Vicenza il portiere Semuel Pizzignacco (2001) che firma un triennale coi gardesani, che fanno un triennale allo svincolato panzer mantovano Jacopo Cernigoi, ultimo campionato tra Seregno (5 gol), da gennaio al Pescara (1 gol). Feralpisalò che si candida all’ennesimo assalto alla Serie B, prolunga al 2024 con l’allenatore Stefano Vecchi e il centrocampista Federico Carraro (’92). L’attaccante Luca Scapuzzi (’91) dopo aver rescisso con la Pro Sesto, valuta le proposte del Lecco e dei lodigiani del Sant’Angelo neopromossi in Serie D.

Photo Credits: tuttoc.com

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL