Basket, 40 mila euro al Piemonte a sostegno delle società

Basket locale: sono in tutto 40 mila gli euro che ha ottenuto il comitato regionale del Piemonte dopo la ripartizione operata dalla sede centrale che ha smistato il contributo totale dello Stato di 700 mila euro. Un contributo che servirà alle società per ripartire e per porre basi solide per poter pensare al futuro. In modo concreto: «Con questi soldi e con altri fondi che individueremo tramite il bilancio sezionale puntiamo a predisporre una riduzione delle tasse gare che applichiamo ai nostri campionati regionali» dice il presidente Fip Piemonte Gianpaolo Mastromarco.

Il consiglio si radunerà in queste settimane, per analizzare il budget e rimodularlo per questo 2020 pensando anche ai costi non sostenuti dati i lunghi mesi di inattività.

Il comitato locale ha chiesto la collaborazione delle società chiedendo loro le intenzioni future, soprattutto sui campionati senior: «Solo così potremo indicare la percentuale di riduzione che potremo applicare», aggiunge Mastromarco.

Un sostegno quanto mai necessario: diverse voci, al momento “da bar”, sembrano raccontare di un basket che vedrà all’attivo molte meno società e in gran parte rivoluzionate, proprio per l’aspetto economico.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: