Vittime del covid: 334 pallonici lanciati dal cortile del castello

Vittime del covid: 334 pallonici lanciati dal cortile del castello. Sono stati 334 tante quante sono state le vittime del coronavirus sul territorio novarese.

Al pomeriggio di oggi hanno partecipato anche i supereroi guidati da Batman (Massimo Piciaccia).

Il vicesindaco, Franco Caressa in rappresentanza dell’amministrazione comunale: «Oggi siamo qui con noi dei supereroi, ma insieme a loro vanno ricordati altri eroi, coloro che all’interno degli ospedali hanno lavorato notte e giorno, spesso senza tregua, per salvare delle vite e per sconfiggere il virus. Oggi diamo il nostro saluto a coloro che non ce l’hanno fatta. Ci stiamo riprendendo, stiamo ricominciando ad avvicinarci alla normalità, ma non dimentichiamo chi ci ha lasciato e chi ha fatto del bene durante i mesi passati».

I supereroi, che nel periodo di emergenza sanitaria, hanno fornito dispositivi di tutela e di protezione, insieme ai tanti bambini e genitori presenti e con il vicesindaco, hanno infine lanciato in alto i palloncini.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni