Upo e Prefettura di Vercelli firmano l’accordo per i tirocini curriculari per gli studenti

La convenzione triennale darà a iscritte e iscritti la possibilità di migliorare la propria formazione grazie a un periodo di stage qualificante

Gli studenti e le studentesse dell’Università del Piemonte Orientale possono contare su un ampio ventaglio di tirocini curriculari e formativi che costituiscono parte integrante del loro piano di studi accademico. Da oggi, grazie alla convenzione siglata dal Prefetto di Vercelli, dottor Lucio Parente, e dal Rettore UPO, professor Gian Carlo Avanzi, queste opportunità si ampliano ulteriormente consentendo agli iscritti di arricchire il proprio percorso formativo con un’esperienza lavorativa sia in ambito giuridico sia in ambito sociologico.

L’accordo tra UPO e Prefettura di Vercelli ha durata triennale e regola le modalità con cui studenti e studentesse potranno svolgere il periodo di tirocinio in Prefettura. La loro attività dovrà essere concordata attraverso un progetto formativo condiviso, coerente con il percorso di studi e che darà la possibilità di ottenere crediti formativi.

I tirocini universitari sono periodi di formazione svolti presso un’azienda, un ente o un’istituzione che completano il percorso accademico, permettendo di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro che spesso agevolano le scelte professionali e lavorative una volta conseguito il titolo di laurea.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL