Una via intitolata al cardinale Corti. La proposta di Fratelli d’Italia

Una via intitolata al cardinale Corti. La proposta di Fratelli d’Italia è stata portata all’attenzione durante il consiglio comunale di ieri, martedì 19 maggio, da parte del consigliere, Ivan De Grandis: «Voglio rappresentare l’affezione e la riconoscenza di tutti i componenti del nostro gruppo per la figura del cardinale Corti, vescovo della nostra diocesi per vent’anni, che ha lasciato un importante segno nel mondo della fede, nella cultura della nostra comunità. Per questo proponiamo di dare il via all’iter per l’intitolazione di una strada o una piazza, convinti di trovare su questa proposta un consenso trasversale dell’aula».

 

 

«Sappiamo che la legge prevede che per l’intitolazione di nuove strade o piazze pubbliche intercorra un periodo di almeno dieci anni dalla morte della persona in questione – ha proseguito De Grandis – ma siamo convinti che la figura del nostro vescovo sia stata un punto di riferimento così forte per la nostra comunità che l’iter di intitolazione possa meritare una deroga prefettizia».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL