Attualità Trecate

Trecate, ripresa l’attività delle società nelle palestre scolastiche

Circa dieci giorni fa è stato firmato un protocollo fra Comune, scuola e Bct, che ha vinto la gara di gestione, che pone i parametri di gestione delle palestre in orari extrascolastici. Alcuni genitori, di alunni, si sono detti un po’ preoccupati. «Al primo posto c’è sempre la tutela dei ragazzi» commenta il consigliere Varone

Palestra di via Doria, della scuola media e palestra di via Giotti, della primaria Don Milani, di nuovo affidate alle società sportive. Sono tornate totalmente utilizzabili una decina di giorni fa le due strutture trecatesi (la terza, via Mezzano, è in attesa di ricostruzione). La gestione extra scolastica è affidata al Basket Club Trecate, una società trecatese ad aver partecipato al bando di gara di gestione. La società, insieme al Comune, ha firmato un protocollo con le due scuole per la manutenzione. «L’igienizzazione e la sanificazione è a carico delle società sportive, pre e post attività e ovviamente la stessa attività sportiva deve essere svolta nel pieno rispetto del protocollo anti Covid» dice il consigliere con delega allo Sport Giovanni Varone. Sarà quindi Bct a gestire anche il calendario delle palestre stesse con le altre società che utilizzano gli spazi.

 

 

Qualche trecatese, fra cui soprattutto genitori di alunni che frequentano le palestre delle scuole in orario scolastico, ha criticato questa scelta: alcuni pensano che in questo modo si metta a rischio la sicurezza degli studenti. «Io posso solo dire che sono necessarie opportunità per tutti, – dice Varone – è un bene che lo sport sia ripartito, che gli spazi siano concessi. Se si rispettano le regole e si dimostra tutti una certa responsabilità potremmo provare a fare tutto con serenità».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati