Stresa: bando di concorso per un istruttore tecnico direttivo cat.D

Il bando scadrà il 18 febbraio e sarà diviso in due prove

 La città di Stresa ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione di un istruttore tecnico direttivo di categoria D con posizione economica D1, a tempo indeterminato e pieno presso il servizio gestione risorse patrimoniali – demanio lacuale del comune.

Il titolo di studio richiesto è la laurea in ingegneria o geologia, vecchio o nuovo ordinamento, conseguita al termine di un percorso di studi triennale o magistrale. (qui il bando per tutti i dettagli e i requisiti: https://www.comune.stresa.vb.it/siteimg/BANDO_ISTRUTTORE_TECNICO_DIRETTIVO.pdf)

Il bando, pubblicato il 4 gennaio 2022, scadrà il 18 febbraio 2022. Saranno ritenute ammissibili soltanto le domande, spedite a mezzo raccomandata A/R entro il suddetto termine e pervenute entro le ore 13,00 del quinto giorno successivo alla data di scadenza del bando. Inoltre, oltre alla domanda e ai documenti ad essa allegati, sarà necessario versare la tassa di concorso per poter partecipare, che ammonta a euro 10,33 da versare tramite bollettino postale intestato al comune di Stresa.

L’esame è diviso in due prove: una prima prova scritta di contenuto teorico/pratico e una prova orale, entrambe avranno un punteggio massimo di 30/30 e un punteggio minimo di 21/30.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL