L’ex senatrice Biondelli fonda la nuova associazione “People”

Un sodalizio che ha fra i suoi scopi la formazione e il ricambio delle classi dirigenti del Paese attraverso il connubio di importanti valori. Presidente sarà Hassan Pagano

Si presenterà domani, venerdì 18 giugno, l’associazione “People”. Nata da un’idea dell’ex parlamentare borgomanerese Franca Biondelli, che ricoprì tra l’altro l’incarico di sottosegretario al Welfare nei Governi guidati da Matteo Renzi e Paolo Gentiloni, il sodalizio, pur vedendo la luce ed avendo fra i suoi promotori esponenti locali a lei vicini come Hassan Pagano, Aristede Prudenza, Maria Carmela Longano, Gabriele Beggiora, Simone Calderoni e Touré Mandella, punta «decisamente ad acquisire connotati extraterritoriali». A spiegarlo è la stessa Biondelli, sottolineando come “People” «perseguirà finalità promozionali dell’impegno civile, politico e culturale, con lo scopo, di fronte al crescente e allarmante diffusione dell’improvvisazione come metodo della gestione della cosa pubblica, di favorire la formazione e il ricambio delle classi dirigenti del Paese, attraverso il connubio di importanti valori come il merito e la competenza».

Proprio per queste ragioni «ci siamo dotati di un comitato scientifico di altro profilo, composto da donne e uomini di comprovata esperienza e autorevolezza nel suo rispettivo campo». A fare parte di questo organismo sono stati infatti chiamati il prefetto (anche lui ex parlamentare) Achille Serra, che si occuperà di tematiche inerenti la sicurezza; la politica estera sarà seguita dall’ambasciatore italiano in Nicaragua Amedeo Trambajolo, la giustizia da Andrea Catizone e Carmen Manfredda, il turismo dall’imprenditore Andrea Giacomini, la sanità dal senatore Antonio Tomassini, i temi della difesa dal generale Domenico Rossi, l’ex presidente della Consob nonché più volte parlamentare del Collegio di Novara Giuseppe Vegas offrirà il suo contributo per il settore dell’economia, l’ex presidente della Regione Piemonte Mercedes Bresso seguirà l’ambiente, Roberto Deriu gli enti locali e le autonomie, il ceo di Openjobmetis Rosario Rasizza il lavoro e le imprese. A tutti questi nomi, aggiunge ancora Biondelli, «“People” avrà inoltre l’onore di annoverare come socio onorario Jean Todt, presidente della Fédération Internationale de l’Automobile e apprezzato manager di Formula Uno con la Ferrari.

Franca Biondelli ricoprirà il ruolo di “leader”, mentre la presidenza dell’associazione sarà assunta da Hassan Pagano, «proprio perché il nostro statuto – spiega il diretto interessato – prevede queste due figure. Il direttivo al momento sarà composto da elementi locali, ma un compito chiave sarà svolto appunto dal comitato scientifico».

Nato, come detto, con una connotazione organizzativa novarese, “People” punta comunque a radicarsi a livello nazionale: «Ovunque – dice ancora Pagano – potranno costituirsi quelli che abbiamo chiamato “team”, microrganismi composti da almeno tre persone, una delle quali rivestirà il ruolo di “leader”, scegliendo di occuparsi di varie tematiche, purché rispetti la nostra filosofia e i nostri principi. Ci preme ribadire che non siamo un’associazione politica, ma piuttosto di cultura politica, assolutamente trasversale rispetto gli attuali schieramenti».

La presentazione di “People” avverrà domani sera a partire dalle 19 all’hotel “San Rocco” di Orta San Giulio e si potrà seguirla collegandosi alla pagina Facebook www.facebook.com/Associazione_People_109318924660131. Per contatti è già stato attivato l’indirizzo di posta elettronica meritoecompetenza@gmail.com.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: