Scuole e precari: ancora in attesa delle nomine per le medie e le superiori

Scuole e precari: ancora in attesa delle nomine per le medie e le superiori. Gli insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado avrebbero dovuto ricevere ieri, lunedì 14 settembre, dall’Usp le indicazioni sul giorno di convocazione a distanza.

«Crediamo sia un ritardo dovuto a contingenze del momento, le nomine sono previste per giovedì e venerdì ma di fatto non sono ancora arrivate comunicazioni, – dice Marco Almasio di Cgil Scuola – in che ordine saranno le nomine? Non si sa ancora se quest’anno saranno prima delle scuole medie e poi delle superiori, è chiaro che qualcuno dovrà rischiare, ma speriamo che la situazione possa rientrare al meglio».

Questa mattina, qualche disguido con la piattaforma per la primaria, poi rientrato: «Qualche problema è stato rilevato, poi risolto e il tutto si sta svolgendo secondo le regole, – continua – è una situazione nuova per tutti, la possibilità di essere in presenza poteva essere trovata».

Tutte le nomine dovrebbero esaurirsi entro venerdì 18: «Il Ministero vuole che tutto sia concluso venerdì, al momento non abbiamo direttive contrarie e non ci sono ritardi. Si attende solo la convocazione formale per medie e superiori».

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *