San Gaudenzio, festa al via: martedì apre lo Scurolo

La settimana che porta a San Gaudenzio si apre martedì 21 gennaio alle 16 in Basilica con la solenne apertura dello Scurolo. L’evento simbolo che dà inizio all’Ottavario è preceduto alle 14 nella Saletta Moroni della Basilica con l’apertura del Museo Antonelliano, allestito grazie al cofinanziamento della Fondazione Comunità Novarese e della Cappella di San Giorgio (l’accesso avviene dal transetto di San Gaudenzio della Basilica).

 

 

Sarà visitabile sino a mercoledì 29 gennaio dalle 9.30 alle 12 e dalle 14 alle 18, con esclusione dei momenti di celebrazione delle messe, a cura della Fabbrica Lapidea con la collaborazione degli studenti del Liceo Scientifico del Convitto Nazionale “Carlo Alberto”.

In contemporanea, anche in questo caso dalle 14.30 alle 18 e sino al 29 gennaio è aperto un Punto informazioni per i pellegrini.

Alle 18 in Duomo è invece previsto l’arrivo del cammino “Sulle orme di San Gaudenzio”, momento iniziato sabato con partenza da Ivrea, città d’origine del patrono novarese, e sviluppatosi lungo le tappe Ivrea – Viverone, Viverone – Santhià, Santhià – Vercelli e Vercelli – Novara.

Mercoledì 22 solenne celebrazione di San Gaudenzio. Il ritrovo delle autorità, delle associazioni e della banda musicale è prevista per le 9.45 in piazza Matteotti; l’inizio della sfilata del Corteo Civico avverrà alle 10 e il suo arrivo sul sagrato della Basilica alle 10.30, cui farà seguito la Cerimonia del Fiore e la solenne liturgia eucaristica presieduta dal vescovo Franco Giulio Brambilla.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: