Qualità della vita: Novara è 36esima e guadagna sei posizioni dal 2020

Lo dice il rapporto annuale stilato da Italia Oggi con l'Università La Sapienza di Roma. La città sotto la Cupola è quarta in Piemonte dietro a Torino, Verbania e Cuneo

Il rapporto annuale sulla qualità della vita nelle città italiane stilato da Italia Oggi con l’Università La Sapienza di Roma posiziona Novara al 36esima posto, 6 in avanti rispetto al 2020. La città sotto la Cupola è quarta tra le città piemontesi dopo Torino (19), Verbania (20) e Cuneo (23). A seguire si trovano Biella (38), Vercelli (57), Asti (63) e Alessandria (72).

Dopo anni di staffette tra Pordenone e Trento, quest’anno rispettivamente nona e seconda, in questa 23esima edizione è la provincia di Parma a conquistare la vetta (nella scorsa edizione al 39esimo posto). A chiudere è Crotone, che scivola solo di una posizione rispetto allo scorso anno.

Milano guadagna quaranta posizioni (dalla 45ª alla quinta), così come Trieste (al settimo posto dal 40°). Non da meno il salto che ha fatto Firenze: da 31ª a sesta. Roma scende di 4 posti, dal 50 al 54esimo.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL