Primo insediamento per il consiglio dei Bambini e delle Bambine

Affrontati temi importanti soprattutto legati alla tutela dell’ambiente e alla sostenibilità

Primo insediamento per il Consiglio dei Bambini e delle Bambine di Novara alla presenza dei piccoli rappresentanti “eletti” nelle scuole della città.

«I bambini – spiegato l’assessore all’Istruzione Giulia Negri – stanno affrontando temi importanti per la nostra città, specialmente quelli legati alla tutela dell’ambiente e alla sostenibilità. Si è parlato anche di sport, di arte, di inclusione e del progetto “Costruiamo gentilezza”. I piccoli consiglieri lavoreranno durante l’anno per redigere un progetto che sarà poi sottoposto all’amministrazione per la sua realizzazione».
Nel corso del primo incontro, sono state presentate le immagini a fumetti dei personaggi testimonial del lavoro del consiglio e  che daranno voce alle attività che i bambini faranno a Novara. «Sono emerse davvero tante idee e tutte molto interessanti. Siamo pronti – ha concluso l’assessore Negri – ad accogliere le istanze affinché Novara diventi sempre più città a misura di bambino. Il  2023 peraltro vedrà Novara capitale di “Costruiamo gentilezza” a partire dalle buone pratiche che partiranno proprio dai bambini e dalle scuole nonché da tutti coloro che vorranno dare il proprio contributo».

Il sindaco di Novara Alessandro Canelli ha portato i saluti della città ai piccoli consiglieri ascoltando le loro istanze e augurando loro buon lavoro.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni