Piemonte: incontro sul “latte”. L’assessore Marco Protopapa: «Un incontro decisivo per il settore lattiero»

Gli allevatori e le aziende chiedono linearità sul futuro del comparto 

«L’incontro del primo luglio ad Alessandria dedicato al tema latte è stato fortemente voluto dalla Regione Piemonte, – ha sottolineato l’assessore all’Agricoltura e cibo della Regione Piemonte, Marco Protopapa (in foto) – in risposta alle necessità espresse dalla filiera lattiero casearia. Gli allevatori e le aziende chiedono linearità sul futuro del comparto e questa può nascere quando tutti i soggetti sono intorno ad un tavolo. Il confronto interregionale insieme ai dati presentati oggi dai vari istituti di ricerca rappresentano la base per impostare la progettazione del futuro sviluppo della filiera. L’occasione per fare il punto sulle attuali criticità relative all’aumento dei costi di produzione, la futura programmazione dello sviluppo rurale, le implicazioni della siccità che gravano sugli allevamenti e in particolare sui pascoli di montagna».

All’incontro, organizzato al Centro Congressi di Alessandria dall’Assessorato all’Agricoltura e Cibo della Regione Piemonte in collaborazione con Visit Piemonte, sono intervenuti i rappresentanti delle associazioni dei produttori, del mondo dell’industria di trasformazione e della grande distribuzione; Ismea, Clal – mercato del latte, Istituto zooprofilattico sperimentale del Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Confindustria, Legacoop, Federdistribuzione Piemonte, Confcooperative Federagripesca; le istituzioni con il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Stefano Patuanelli, in videocollegamento, ed in presenza l’assessore alle risorse agricole del Friuli Venezia Giulia Stefano Zannier, l’assessore all’Agricoltura della Valle d’Aosta Davide Sapinet, il direttore generale vicario dell’Agricoltura della Regione Lombardia, Andrea Massari.

La giornata si è conclusa con la visita alla Centrale del Latte di Alessandria e Asti «Quella di oggi è stata una giornata molto importante per tutti noi della Centrale del Latte – ha dichiarato il presidente Andrea Frascheri- Una giornata utile sia per illustrare tutto quello che abbiamo fatto finora, sia per anticipare quello che stiamo sviluppando in termini strutturali e di nuovi impianti tecnologici, con un occhio sempre attento al nostro territorio e alla sostenibilità ambientale. Siamo molto soddisfatti, quindi, della partecipazione e dell’interesse dimostrato sia per la nostra realtà locale, sia per la filiera del latte in un momento come questo segnato da grandi tensioni e cambiamenti epocali. Ringraziamo l’assessore regionale Marco Protopapa e tutti gli altri partecipanti appartenenti alle confederazioni legate al nostro mondo, oltre ai tecnici di Enti pubblici di controllo: CIA Torino, CIA Novara, Federazione Provinciale della Coldiretti di Alessandria, funzionari regionali del Piemonte e del Friuli Venezia Giulia, rappresentanti della Fedagri Confcooperative Piemonte, dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale PLV e degli allevatori».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL