Omar, alunni in classe: «Valuteremo come far rientrare le quarte, le quinte non si toccano»

Come annunciato lo scorso venerdì 3 dicembre con ufficialità di circolare, da ieri, lunedì 6 dicembre, l’80% delle classi dell’istituto Omar è tornato a frequentare le lezioni in presenza, grazie anche alla sistemazione della Pajetta.

«Molti, fra studenti e docenti, erano scettici che saremmo riusciti a fare il miracolo e invece ce l’abbiamo fatta, – dice sorridendo il dirigente scolastico Francesco Ticozzi – scherzi a parte, ci è voluta e ci vuole pazienza, sono stati mesi di discussioni on Provincia e impresa ma siamo riusciti a preparare le classi». All’appello mancano però le quarte, questa settimana in Dad, che dovrebbero riprendere dopo le vacanze.

«Stiamo valutando come farle rientrare, se riusciamo a recuperare qualche spazio ma è difficile» dice Ticozzi. La soluzione potrebbe essere quella di coinvolgere ancora qualche classe con la Dad: «Le quinte non si toccano, con le prime sono le classi che frequentano l’anno più particolare, – chiude il dirigente – valuteremo magari con altre classi da qui alle vacanze».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni