Messa al De Pagave per gli ospiti scomparsi durante la pandemia

Messa al De Pagave per gli ospiti scomparsi durante la pandemia. La funzione è stata organizzata dai volontari del Centro Incontro sabato 11 luglio alle 10. Al termine della celebrazione verrà reso omaggio anche a Luciano, un volontario vittima del Covid. Alla Messa canterà il tenore Damiano Colombo accompagnato dal maestro Mauro Rolfi.

«In questo difficile periodo di lockdown – spiega il presidente Umberto Taddia, con i consiglieri – anche il Cda si è attenuto alle disposizioni vigenti a tutela degli ospiti, garantendo comunque un contatto quotidiano costante e continuo. Abbiamo delegato la nostra consigliera Elisabetta Ciceri Soldato, affinchè ogni giorno telefonasse al personale sanitario e assistenziale per ottenere informazioni sullo stato di salute dei nostri anziani, informando successivamente e regolarmente le famiglie. Abbiamo mantenuto, seppur virtualmente, un contatto quotidiano tra ospiti stessi e parenti attraverso i dispositivi elettronici che ci sono stati donati dalla Comunità di Sant’Egidio. Oggi fortunatamente la situazione è rientrata. La celebrazione di sabato vuole essere un momento di vicinanza a coloro che hanno perso un proprio caro a causa della pandemia e non hanno potuto accompagnarlo alla fine. Il periodo è stato molto difficile: la messa vuole anche essere un momento di riflessione su quello che abbiamo passato, naturalmente con le dovute precauzioni e nel pieno rispetto delle regole».

La Messa si svolgerà all’aperto, nel giardino dell’Istituto, con ingresso da via Delle Grazie.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *