Attualità In città

Lezioni in presenza e a distanza. Il liceo musicale sperimenta un nuovo metodo

Las scuola dovrebbe essere pronta a partire da lunedì 5 ottobre. Il dirigente Palvetti: «Grazie alla fibra potremo collegare le lezioni in aula con gli studenti che seguiranno la didattica a casa»

Lezioni in presenza e in remoto. Il liceo musicale sperimenta un nuovo metodo. La data non è ancora certa ma dalla prossima settimana, probabilmente già lunedì 5 ottobre, il liceo musicale Casorati sarà pronto per le lezioni in presenza e a distanza contemporaneamente.

«Dopo l’accoglienza dei primi due giorni in cui gli alunni si sono recati in sede, il primo giorno il bienno e il secondo le altre classi – spiega il dirigente Salvatore Palvetti – abbiamo optato per la didattica on line per tutti in quanto i lavori di ristrutturazione erano terminati da poco ma ancora mancano alcune rifiniture come la pulizia profonda e i plexiglass da utilizzare tra insegnanti e studenti. Dal 28 settembre abbiamo attivato l’orario definitivo e dalla prossima settimana sperimenteremo le lezioni in presenza e a distanza contemporaneamente. Grazie alla fibra, e dunque al potenziamento della linea, metà classe sarà a scuola e l’altra metà a casa dove potrà seguire le lezioni dei docenti in diretta come se fosse in aula».

 

 

In questi giorni alcuni insegnanti di strumento individuale hanno già attivato le lezioni dal vivo, ma, in seguito alle normative anti covid, il vero problema resta la musica d’insieme: «Sicuramente non potremo attivare lezioni di orchestra – prosegue Palvetti – ma solo piccoli gruppi, almeno fino a che ci sarà l’emergenza».

Sempre al Casorati, il liceo artistico e il coreutico hanno invece ripreso il nuovo anno scolastico con l’alternanza di classi in presenza e on line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati