Le Rizzostelle, il regalo per sostenere Agorà Donatello

Quest’anno la rete di Agorà Donatello raddoppia l’impegno per sostenere il centro polifunzionale di piazza Donatello a Novara. Nell’impossibilità di realizzare la tradizionale cena degli auguri, che era il principale momento di raccolta donazioni dell’anno per il progetto che ha ridato vita all’ex consultorio della Rizzottaglia, i volontari della rete di Agorà proporranno due iniziative a sostegno del centro polifunzionale: la “Paniscia da Asporto”, che sarà possibile ritirare presso la parrocchia di San Francesco sabato 19 dicembre, e la vendita dei biscotti della solidarietà, ribattezzati “Rizzostelle”, in onore proprio del quartiere Rizzottaglia.

L’obiettivo dei volontari è realizzare 300 sacchetti di “Rizzostelle” (da 15 biscotti cadauno), tradizionali o alla cannella. Autore della ricetta è il cuoco della Parrocchia San Francesco, l’instancabile Natale, che aiuterà nella produzione delle frolle a forma di stella. Uno stock di base sarà prodotto da lui stesso nella cucina della Parrocchia della Rizzottaglia, mentre gli altri saranno realizzati in casa da volontari e simpatizzanti del progetto Gad – GenerAzioni Donatello seguendo la video-ricetta dello stesso Natale che sarà resa disponibile sulle pagine Facebook di “AGORA Donatello” e “Progetto SpeDD Novara” a partire da domenica 29 novembre. Il materiale necessario per il confezionamento (sacchetto, etichetta e formina a forma di stella per chi ne fosse sprovvisto) sarà disponibile per il ritiro in piazza Donatello sabato 28 novembre dalle 10.30 alle 12.30 in formula “drive-through”, cioè direttamente dalla propria auto, così da non creare assembramenti, nel pieno rispetto delle precauzioni anti-Covid. Nell’occasione saranno date informazioni più dettagliate per la produzione e la successiva distribuzione. Chi è interessato a partecipare alla realizzazione delle “Rizzostelle” può comunicare la propria adesione a Raffaella 347.8587092 – Davide 338.6555495 – Giacomo 329.442031.

 

 

In seguito i pacchetti con le “Rizzostelle” saranno distribuiti tramite la rete di Agorà Donatello. L’offerta minima per un sacchetto da 250 grammi (gusto tradizionale o alla cannella) è 5 euro. Un importo che potrà essere consegnato a mano al momento dell’acquisto oppure versato sul fondo aperto presso la Fondazione Comunità del Novarese tramite bonifico (IBAN: IT63 T07 6011 0100 0000 1820 5146) o tramite paypal (e-mail: donare@fondazionenovarese.it), inserendo la causale: AGORA DONATELLO

Le offerte andranno a sostenere il progetto di consolidamento e sviluppo dell’esperienza di recupero dell’ex consultorio di Piazza Donatello, coordinato dall’associazione Territorio e Cultura ed agevolato nel tempo dai contributi di Fondazione Cariplo e Fondazione Comunità del Novarese. Attualmente la rete Agorà Donatello, composta da associazioni e cittadini privati, ha in concessione dal Comune di Novara la struttura e la fa vivere con attività per la comunità come il CAF-Patronato gestito da EPAS (Ente di Patronato e di Assistenza Sociale), lo sportello di tutela consumatori gestito da Tutelattiva ed il servizio di aiuto compiti e sostegno psicologico a cura di Attivalamente e… il corpo. Da alcuni mesi, inoltre, un gruppo di cittadini si occupa anche della manutenzione e della cura dell’area verde circostante il centro polifunzionale. Tutte attività che si auto-sostengono grazie ad iniziative come le dolcissime “Rizzostelle”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni