Le clip della San Giacomo con la paura da coronavirus

In una fase emergenziale come quella dovuta al “Covid 19”, dove tutta l’attività sportiva è stata forzatamente bloccata, spiccano iniziative estemporanee che stanno sorgendo un po’ ovunque. In città particolarmente apprezzata negli ultimi giorni è stata l’idea lanciata dalla Polisportiva San Giacomo, associazione impegnata sul fronte sportivo ma anche nel sociale, che attraverso Roberto Pizzighello, dirigente addetto ai rapporti con i social, ha invitato molte famiglie dei suoi piccoli tesserati a inviare video per documentare un’attività che in qualche modo ora prosegue fra le mura domestiche.

 

 

La risposta è stata positiva, tanto da consentire allo stesso Pizzighello di ricevere e pubblicare sulle pagine social dell’associazione sportiva presieduta da Sergio Ferrarotti delle piccole “clip” che ritraggono ragazzini impegnati a palleggiare e giocare a casa. Un messaggio importante, con molteplici valenze: «Mantenere unità e coesione, alimentare quale senso di appartenenza e di vicinanza anche in un momento come quello attuale, dove siamo tutti costretti a fare dei sacrifici e delle rinunce che ci costringono a rimanere divisi. Anche per noi vale dunque l’invito a tutti di rimanere a casa».

Fra i tanti video – messaggi, particolarmente toccante quello di Bob Rattazzi, dirigente della San Giacomo nel settore baskin, ma anche impegnato con l’associazione “Il pianeta dei clown” nel portare momenti di sollievo nelle corsie dell’ospedale: «Quello che mi sta mancando – ha detto – è la lettura in biblioteca e la corsia, quando vedo gli occhioni dei bambini che scrutano il mio naso rosso. Ascoltare persone sofferenti e donare loro un sorriso. Ma mi manca anche il baskin, quegli attimi di relazione e di inclusione che per me diventano pagine di poesia». Ma per Rattazzi, «questo periodo mi sta aiutando a valutare il tempo, a viverlo meglio, senza ansia e frenesia. E quando tutto sarà finito ci ritroveremo sicuramente migliorati».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: