La Camera di Commercio mette a disposizione 40 mila euro per il Giro d’Italia

Conto alla rovescia per il Giro d’Italia: la 104esima edizione arriverà a Novara domani, domenica 9 maggio, e tornerà sulle strade piemontesi a fine mese: venerdì 28 maggio l’Alpe di Mera, in Valsesia, accoglierà l’arrivo della tappa 19, mentre Verbania sarà la città da cui prenderà il via la tappa successiva, in programma sabato 29 maggio.

«Oltre a essere uno dei più importanti eventi ciclistici a livello mondiale, il Giro d’Italia è soprattutto una grande occasione per mostrare al mondo la bellezza dei territori italiani, una vetrina mediatica per raccontare l’Italia e le sue città attraverso le emozioni dello sport – commenta Fabio Ravanelli, presidente della Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Novara, Verbano Cusio Ossola -. Nell’edizione di quest’anno ampio spazio è dedicato al Piemonte e, in particolare, alle province del quadrante, protagoniste di ben quattro tappe. L’Ente camerale è intervenuto a supporto di ciascuna di esse, mettendo disposizione risorse pari complessivamente a 40mila euro: un sostegno pensato con l’obiettivo di valorizzare i territori, grazie alla visibilità assicurata dal respiro internazionale della competizione e, soprattutto, di favorire ricadute significative sul piano turistico, settore particolarmente colpito dall’emergenza sanitaria ed economica».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *