Il mercatino della solidarietà quest’anno è on line

mercatino della solidarietà cst nvoara

Il mercatino della solidarietà quest’anno è on line. Il tradizionale appuntamento di Natale promosso ogni anno dal Cst, che nel 2019 aveva raccolto l’adesione di quaranta associazioni, quest’anno non potrà svolgersi con la modalità in presenza. È stato, dunque, predispoto il sito www.mercatinodellasolidarieta.it dove poter acquistare i propri regali solidali.

«Ben consci del fatto che l’atmosfera della piazza non sia riproducibile on line – afferma Daniele Giaime, vice presidente del Cst – non abbiamo comunque voluto rinunciare ad un’iniziativa a cui teniamo tantissimo. Abbiamo cercato soluzioni alternative per mesi e, fino all’ultimo, abbiamo sperato di far incontrare cittadini e associazioni ma poi abbiamo fatto un passo indietro, nel rispetto e per il bene della comunità. La corsa per creare i ‘negozi’ on line è un progetto delle ultime settimane, ci hanno spinto la volontà delle associazioni a non rinunciare nonostante i tempi e l’incertezza. Insomma, ci abbiamo provato. Il risultato è un piccolo contenitore, certamente migliorabile ma con un valore sociale enorme. Ora non resta che aprire i battenti e dello store. Chi lo farà, potrà scegliere un regalo solidale, quest’anno più prezioso che mai. Un grazie di cuore a chi sceglierà di non rinunciare a questa bella tradizione».

Il sito sarà attivo fino al 6 gennaio; tutte le modalità di acquisto sono indicate all’interno dello stesso così come le realtà del Terzo Settore che, a oggi, hanno deciso di partecipare al progetto.

 

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL