Coronavirus, dagli Alpini di Novara una donazione di quasi 20mila euro

In tutto 18 mila euro. La sezione degli Alpini di Novara nel periodo di lockdown, oltre a prestare servizio in diverse attività, ha effettuato una donazione molto importante: in un primo momento sono stati 14 mila gli euro donati all’ospedale Maggiore e di questi 4 mila sono stati poi consegnati al 118 su richiesta stessa degli Alpini.

 

 

Non solo. La sezione ha poi donati altri 4 mila euro all’ospedale degli Alpini di Bergamo con cui è in atto una stretta collaborazione, con una suddivisione di turni e servizi proprio in Lombardia. «Credo che la nostra sezione Ana stia facendo del suo meglio, soprattutto in ricordo degli Alpini che causa Covid sono andati avanti», commenta il presidente Marco Caviggioli.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni