Confagricoltura Piemonte: ulteriori fondi per il bando sui miglioramenti aziendali

Grazie a queste nuove risorse sarà possibile avviare all’istruttoria i progetti di investimento di ben 180 aziende

La regione Piemonte ha incrementato la dotazione finanziaria del bando sull’Operazione 4.1.1 – Miglioramento del rendimento e della sostenibilità delle aziende agricole del PSR aperto nel 2021. L’integrazione dei fondi disponibili, richiesta in più occasioni anche da Confagricoltura Piemonte, è stata possibile grazie all’utilizzo delle economie originate dai bandi precedenti dell’Op.4.1.1, da aiuti di Stato regionali non utilizzati e dalla dotazione finanziaria residua dello stesso bando 2021, il tutto per un ammontare complessivo di oltre 16 milioni di euro, che si aggiungono allo stanziamento iniziale di 28 milioni di euro.

Grazie a queste nuove risorse sarà possibile avviare all’istruttoria i progetti di investimento di ben 180 aziende, che avevano presentato domanda di contributo lo scorso anno ed erano risultate ammissibili ma non finanziabili per carenza di fondi. Tra qualche giorno verrà approvata la determinazione che consentirà l’ammissione in istruttoria di tutti i progetti a 21 punti per le aree con lettera A, B, C1 e a 18 punti per le aree C2, D.

Conseguentemente gli agricoltori interessati saranno informati via PEC dal competente settore agricoltura e cibo sul ripescaggio delle loro istanze, con indicazioni dei tempi per presentare l’eventuale documentazione integrativa utile al fine di procedere con l’attività istruttoria.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni