Comunioni e cresime: la diocesi di Novara rinvia tutto a settembre

Rinvio a partire da settembre. La diocesi di Novara h deciso di  sospendere tutte le celebrazioni e, contestualmente, riprogrammarle a partire dal mese di settembre.

La diocesi ha ritenuto inopportuno convocare assemblee molto numerose, «come avviene per i sacramenti dell’iniziazione cristiana, che diventano anche l’occasione per l’incontro di parenti che a volte giungono anche da regioni lontane», ha detto il vicario don Fausto Cossalter.

Per quanto riguarda la prima comunione la diocesi lascia carta bianca alle singole parrocchie per la programmazione, mentre invita i parroci che hanno già fissato la cresima a maggio o giugno a un confronto per poter stabilire una nuova data.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni