Coldiretti Novara-Vco: avviata l’operazione di solidarietà per le famiglie bisognose del territorio

Consegnati 450 kg di cibo all'Emporio Borgosolidale di Borgomanero e alle Suore dell'Abbazia Benedettina dell'Isola di San Giulio

Iniziata l’operazione solidarietà di Coldiretti in provincia di Novara. Con l’arrivo del nuovo anno, infatti, la federazione si è resa protagonista della consegna di pacchi contenenti cibo per le famiglie bisognose del territorio. La prima tappa è stata quella dell’Emporio Borgosolidale di Borgomanero e delle Suore dell’Abbazia Benedettina Mater Ecclesiae dell’Isola di San Giulio.

«Abbiamo donato 450 kg di prodotti di qualità alle persone che hanno più necessità – spiegano il presidente di Coldiretti Novara-Vco Sara Baudo e il direttore Francesca Toscani – I pacchi contengono tutti prodotti made in Italy: pasta, latte, passata di pomodoro, formaggio, farina, ceci secchi, olio, biscotti, carne in scatola, cotechini ».

L’operazione solidarietà di Coldiretti prosegue non solo nel nostro territorio ma anche a livello nazionale: un segnale di speranza per il paese e per tutti coloro che in questi mesi hanno pagato più di altri le conseguenze economiche e sociali dell’emergenza Covid. «Quando si parla di solidarietà siamo sempre in prima linea – sottolineano Baudo e Toscani – Stiamo cercando di far sì che questo diventi un impegno strutturale e ben radicato sul territorio. L’operazione proseguirà anche nei prossimi giorni in altre realtà del Piemonte Orientale: questa iniziativa si affianca ad altri progetti che sono stati portati avanti in questi mesi come la spesa sospesa nei mercati di Campagna Amica».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL