Caritas diocesana di Novara: al via la “Locanda d’Agosto”

Si tratta di un pasto da asporto che potrà essere ritirato tutti i giorni, dal lunedì al sabato presso la sede della Caritas di Via Massaia 28

Riprende anche quest’anno, come da tradizione, la “Locanda d’agosto”, servizio che la Caritas diocesana di Novara effettua da anni per la città di Novara durante tutto il mese di agosto a favore delle persone fragile e deboli.

Si tratta di un pasto da asporto che potrà essere ritirato tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 12 alle 12.30, presso la sede della Caritas di Via Massaia 28.

Sarà sufficiente registrarsi il primo giorno presentando il tesserino sanitario.

«Purtroppo non abbiamo sedi o locali – ha affermato il direttore, don Giorgio Borroni – per svolgere la mensa secondo le modalità di alcuni anni fa; inoltre l’emergenza sanitaria ci impone ancora cautela e quindi preferiamo optare per la modalità di asporto del pasto. Nello stesso tempo ci sembrava opportuno mantenere questo servizio nel periodo estivo in cui alcune mense cittadine chiudono e in un contesto di forte emergenza e disagio sociale per molti individui e famiglie».

Saranno coinvolti ancora i volontari che, con generosità, in questi anni, si sono alternati nel servizio di accoglienza e di distribuzione dei pasti.

«Come Caritas vorremmo ringraziare – ha concluso don Giorgio – tutti coloro che ci hanno dato una preziosa mano in questi anni per continuare e consolidare un servizio prezioso per la nostra città; un grazie ai volontari, a coloro che ci hanno sostenuto economicamente e a coloro da sempre apprezzano il nostro impegno a favore degli ultimi».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL