Atl e Provincia presentano la nuova guida del territorio novarese

La provincia di Novara ha una nuova guida turistica. Pratica, funzionale e decisamente originale. E’ stata presenta ieri, venerdì 24 gennaio, nell’aula consiliare di Palazzo Natta nel corso di un affollato incontro al quale hanno preso parte anche diversi amministratori locali, interessati alle opportunità che questa pubblicazione potrà offrire al territorio novarese che, come ha detto il consigliere provinciale con delega al Turismo, Ivan De Grandis «merita di essere costantemente promosso per la sua bellezza e per le tante ricchezze che offre».

“Novara e provincia – Una finestra sul territorio”, un volumetto di 64 pagine, è stato realizzato dall’Agenzia turistica locale ed è frutto di un progetto della Fondazione Crt che ha visto l’ente di Palazzo Natta come capofila. La sua caratteristica è rappresentata dal fatto che la parte illustrata presenta una serie di schizzi e disegni realizzati dagli studenti del liceo artistico Casorati i quali hanno affiancato un pool di disegnatori professionisti.

 

[the_ad id=”62649″]

 

«Uno strumento – ha detto la presidente dell’Atl, Maria Rosa Fagnoni – che vuole un po’ raccontare che cosa abbiamo di bello nei nostri 87 comuni, con i loro patrimoni storici, artistici e naturalistici. Non si tratta di una pubblicazione completamente esaustiva, ma può essere uno stimolo per tanti a venire a visitare le nostre località».

Alla presentazione hanno preso parte anche il presidente della Provincia Federico Binatti, il presidente del Distretto Turistico dei laghi Oreste Pastore, il dirigente scolastico del Casorati Salvatore Palvetti e il consigliere regionale Federico Perugini.

Tutti hanno evidenziato le possibilità che il territorio novarese, con le sue diverse peculiarità, può offrire in ambito turistico. E in questo percorso di collaborazione è stata vista con favore la possibilità, ventilata recentemente, di giungere a una “unificazione fra l’Atl novarese e il Distretto. Ipotesi che riguarda enti simili anche in altre aree piemontesi, che la Regione sta osservando con sempre maggiore attenzione.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *