Atl: «Anche Novara sarà protagonista dell’Eurovision 2022»

Atl Novara si è candidata con una propria offerta turistica, proponendo la salita alla Cupola di San Gaudenzio

Dal 10 al 14 maggio, Torino ospiterà il grande evento musicale Eurovision Song Contest, la competizione tra nazioni europee e non, che sfoggiano i loro cantanti migliori, vincitori di gare musicali nazionali, come il Festival di Sanremo.

La città capoluogo di regione sarà dunque sotto i riflettori, ma anche il resto della regione sarà tra i protagonisti di questa importante manifestazione. Il programma prevede infatti, accanto alla gara canora, eventi collaterali che valorizzino e facciano conoscere il Piemonte alle delegazioni internazionali e ai giornalisti accreditati. Uno di questi è il Social Program, un calendario di visite guidate offerte dalle Atl piemontesi da realizzarsi nei giorni del contest, alla scoperta delle eccellenze dei singoli territori, ricche di appeal e “instagrammabili”. Anche l’Atl della Provincia di Novara si è candidata con una propria offerta turistica, proponendo la salita alla Cupola di San Gaudenzio con l’arrivo ai 100 metri di altezza, una passeggiata con pranzo tipico in città oltre a vivere un’esperienza unica nel territorio risicolo della nostra provincia, nel periodo in cui le risaie sono al loro massimo splendore, un mare a quadretti che riflette il cielo, le
cascine, gli oratori campestri e la catena alpina, in un gioco di specchi davvero unico.

«Il nostro tour è andato sold out in breve tempo, esaurendo i 25 posti da noi messi a disposizione. E il prossimo 6 maggio ospiteremo le delegazioni provenienti dalla Bulgaria e da Israele, che saranno accompagnate da Torino a Novara e qui guidate nel tour alla scoperta dei nostri prodotti più caratteristici. Ha dichiarato Maria Rosa Fagnoni presidente Atl Novara. È sicuramente un’occasione di grande interesse che non potevamo perdere e abbiamo colto questa opportunità offertaci della Regione con entusiasmo. La nostra proposta è in effetti molto accattivante, con la visita alla Cupola, alla città e nelle nostre campagne della Bassa, con lo spettacolo del paesaggio delle risaie allagate, poiché mostreremo le nostre eccellenze culturali e produttive, nel periodo più bello dell’anno che ci rappresenta di più. È l’autenticità della nostra offerta che ha sicuramente premiato, facendo in modo che registrasse il tutto esaurito in brevissimo tempo. Speriamo che il nostro programma lasci soprattutto un bel ricordo alle delegazioni che hanno deciso di visitarci! È un’opportunità anche per far conoscere il nostro territorio fuori dall’Italia, perché le nuove generazioni, utilizzando i social media e postando sui loro profili le foto e i video del territorio, saranno i nostri portavoce, una cassa di risonanza, per usare termini musicali, di quanto possa offrire di bello e buono il Novarese. Questo è comunque un aspetto non secondario, perché chiunque può diventare nostro ambasciatore, anche gli stessi
novaresi, che incoraggiamo ogni giorno ad essere orgogliosi del loro territorio e a farlo conoscere».

L’Atl della Provincia di Novara sarà presente, inoltre, a Torino il 13 maggio presso il Parco del Valentino all’EuroVillage, dove sarà allestito uno spazio informativo messo a disposizione dalla Regione Piemonte: qui verranno distribuiti gadget e materiale turistico del territorio e saranno proiettati i video promozionali che raccontano il Novarese. Il 14 maggio, giornata della finale di Eurovision, invece saremo Atl sarà pressnte al Media Center Istituzionale di Palazzo Madama in Piazza Castello.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL