Arpa Piemonte: «Aspettiamoci intensi temporali tra oggi e domani»

Allerta gialla per forti temporali nelle zone nord-orientali della regione

L’alta pressione nord-africana, responsabile delle temperature elevate e sopra le media del periodo degli scorsi giorni, sta lentamente cedendo ad opera di una perturbazione atlantica oramai sulla Francia. La stabilità atmosferica lascerà gradualmente il posto a condizioni via via più instabili a partire dal pomeriggio odierno fino alle prime ore  di mercoledì.

Il Centro Funzionale di Arpa Piemonte ha emesso allerta gialla per rischio idrogeologico sui settori nord-orientali della regione per le prossime 36 ore a causa della possibilità di frane isolate e locali allagamenti associati ai temporali di maggiore intensità.

«Oggi assisteremo allo sviluppo e crescita di cumuli a ridosso dei rilievi alpini – hanno reso noto da Arpa Piemonte – che saranno causa di iniziali temporali sulla zona pedemontana alpina, in trasferimento, verso sera, sulle zone di pianura limitrofe. I fenomeni più intensi sono attesi a nord della regione, in particolare tra l’alto novarese ed il Verbano e saranno in esaurimento in tarda serata».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL