Arpa, “Aria Piemonte”: la qualità dell’aria a portata di smartphone

Un'applicazione in grado di tenere aggiornati sugli inquinanti a maggiore criticità in Piemonte

Arpa Piemonte ha realizzato una App per dif­fon­dere i dati di qua­li­tà del­l’a­ria pro­dot­ti dall’Agenzia at­tra­ver­so le mi­su­ra­zio­ni del­le sta­zio­ni del Si­ste­ma Re­gio­na­le di Ri­le­va­men­to del­la Qua­li­tà del­l’A­ria e le si­mu­la­zio­ni mo­del­li­sti­che pro­dot­te dal Si­ste­ma Mo­del­li­sti­co Re­gio­na­le di Qua­li­tà del­l’A­ria: Aria Piemonte.

Su Aria Piemonte sono ri­por­ta­te le in­for­ma­zio­ni gior­na­lie­re sul­lo sta­to di qua­li­tà del­l’a­ria os­ser­va­to ne­gli ul­ti­mi tren­ta gior­ni e pre­vi­sto per il gior­no in cor­so ed i due gior­ni suc­ces­si­vi sul ter­ri­to­rio re­gio­na­le. Le in­for­ma­zio­ni ri­guar­da­no gli in­qui­nan­ti a mag­gio­re cri­ti­ci­tà in Pie­mon­te, ov­ve­ro:

  • il par­ti­co­la­to PM10, di cui vie­ne vi­sua­liz­za­ta la con­cen­tra­zio­ne me­dia gior­na­lie­ra (il va­lo­re li­mi­te è 50 μg/​m³, da non su­pe­ra­re per più di 35 gior­ni per anno so­la­re)
  • il bios­si­do di azo­to NO₂, di cui vie­ne vi­sua­liz­za­to il va­lo­re del­la mas­si­ma me­dia ora­ria (il va­lo­re li­mi­te è 200 μg/​m³, da non su­pe­ra­re per più di 18 ore per anno so­la­re)
  • l’o­zo­no O₃ di cui vie­ne vi­sua­liz­za­to il va­lo­re del­la mas­si­ma me­dia mo­bi­le su otto ore (il va­lo­re ob­biet­ti­vo è 120 μg/​m³, da non su­pe­ra­re per più di 25 gior­ni per anno so­la­re)

Inol­tre, sono vi­sua­liz­za­ti i li­vel­li del pro­to­col­lo ope­ra­ti­vo per l’at­tua­zio­ne del­le mi­su­re ur­gen­ti an­ti­smog (se­ma­fo­ro) adot­ta­to dal­la Re­gio­ne Pie­mon­te per pre­ve­ni­re l’e­ven­tua­le oc­cor­ren­za dei su­pe­ra­men­ti del va­lo­re li­mi­te gior­na­lie­ro di PM10.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni