I Big Mac non sono tutti uguali

Dalla rubrica Allappante

Mi sono divertito a cercare i prezzi dei Big Mac in giro. In un mese sono stato in parecchi posti e così posso dire qualcosa, non di definitivo ovviamente, sul costo della vita. Cominciamo con Venezia, fine luglio: nel Mac che s’incontra nella strada fra la stazione e piazza San Marco, il primo, sulla sinistra, il Big costava 6,60 euro. Alla stazione di Mestre, però, dove si passa un po’ tutti, il Big costava ben 7,10 euro! A pochi chilometri di distanza. Che significato ha, anzi aveva? Nessuno credo.

Costi di esercizio, rapporto domanda ed offerta poi… Prendo il bus e in serata sono a Zagabria, Croazia. Vicino al mio albergo c’è un Mac. Entro e fotografo: il Big costa 4 euro! Poco davvero. Torno a Mestre e nello stesso Mac, sette giorni dopo, il Big costa 6 euro. Che sarà successo mai! Non so davvero… Parto di nuovo e sbuco a Lione, in un Mac della periferia il Big costa 6,80; se ti avvicini al centro pedonale il costo sale a 7,10; in un altro, un poco più in là scende il prezzo a 6,40 euro. Arrivo a Metz e nel primo Mac che trovo sulla strada entro e fotografo: il Big costa ben 7,50 euro! Non male per essere una città poco turistica (ancorché bella sia detto però).

Il giorno dopo siamo a Bruxelles e appena arrivati entriamo nel Mac della Stazione Nord: il Big costa 5,50. Ottimo prezzo. Stesso prezzo nel Mac che c’è in centro. Sempre 5,50. Un poco di più il costo ad Amsterdam, nel primo Mac che s’incontra uscendo dalla stazione: 5,75 euro al pezzo. Poi? Poi mio figlio mi ha fermato… Che dire? Che in Croazia costa meno, un po’ scontato; che il prezzo varia da luogo a luogo anche nella stessa città e nel tempo (sembrerebbe, almeno a Mestre); che significa poco però: in alcuni Mac, tipo Olanda, il caffè costava assai più che in Italia; in altri, tipo Bruxelles, non c’erano le insalate… insomma, solo un gioco che può dire qualcosa ma non tutto. Al prossimo viaggio sarò più dettagliato: prenderò i prezzi del Big e delle Patatine Medium… Vediamo un po’!

Ah, per chiudere: oggi sono andato al Mac di Gravellona Toce, vicino a casa mia. Lì il Big costava sei euro.  In linea direi. 

Il blog Allappante

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Riccardo Milan

Riccardo Milan

Riccardo Milan è professore, giornalista e blogger. Lavora alla scuola alberghiera di Stresa ed è pubblicista dal 1999. Da meno, è blogger con Allappante.it. Si è occupato per anni di cultura materiale, studente, scrittore e docente: vino, birra, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia delle tradizioni. Sommelier ed idrosommelier per diletto. Vive sul Lago d’Orta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

I Big Mac non sono tutti uguali