Galliatese vaccinato a 98 anni: «Sono contento, aspettavo da tanto»

A braccetto con la figlia, sorridente nonostante la mascherina a coprire il volto ma con gli occhi bene in vista, documenti alla mano e pochissima attesa prima della puntura.

Tra i primi 40 vaccinati a Trecate nella giornata di ieri, domenica 21 febbraio, presente all’appello Ezio Parini, galliatese di 98 anni all’atto del vaccino, ma pronto a compierne 99 il prossimo 30 giugno.

 

 

«Emozionato? No. Però sono felice, tanto felice: lo aspettavo da tanto, così almeno adesso sono a posto» dice subito dopo il vaccino. Abituato a fare qualche camminato, il signor Ezio ha risentito abbastanza della situazione di chiusura totale, ma «mi sono abituato e da quando si parla di vaccino mi sono sempre detto “Quando potrò farlo?”» aggiunge sorridendo mentre è in sala d’attesa per il quarto d’ora post iniezione. Tra un mese esatto dovrà tornare in Asl per la seconda dose.ù


Leggi anche

Vaccine day per gli over 80. Da oggi parte la campagna dedicata agli anziani

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL