“Fuori comune” senza giustificazione, ha un incidente: denunciato

Un banale incidente che in tempi normali si sarebbe risolto con i soli danni ai mezzi e che invece in tempi di Coronavirus diventa fonte di seri guai per uno dei due automobilisti coinvolti. E’ accaduto  a Trecate dove gli agenti della Polizia locale sono intervenuti in piazzale Rimembranze per i rilievi di un banale tamponamento.

 

[the_ad id=”62649″]

 

Non hanno impiegato molto gli agenti a verificare che uno dei due, un ragazzo di 24 anni, oleggese, era sul territorio di Trecate senza un giustificato motivo.

Il ragazzo è stato denunciato per violazione dell’articolo 650 del codice penale.

«Invito tutti i cittadini al rispetto del decreto – commenta l’assessore alla sicurezza Alessandro Pasca – Rispettare tutti insieme queste regole ci permetterà di tornare il prima possibile a fare la nostra vita di tutti i giorni. Forze di polizia e militari vigileranno per il rispetto dei divieti».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni