Aumentano i contagi a Trecate, otto ricoverati

Aumentano i contagiati da Covid19 nel Comune di Trecate e a darne l’annuncio è il sindaco Federico Binatti, tramite sia comunicato stampa sia diretta social. Sono Nove i contagiati, otto di questi ricoverati al Maggiore di Novara e altri 15 invece in isolamento domiciliare volontario.

 

Prefettura e l’soepdale, a oggi è di nove persone contagiate e otto ricoverate. 15 trematesi che sono in isolamento volontario domiciliare.

«Il dato preoccupante è che molte delle persone sono giovani, quindi ricordo nuovamente di stare assolutamente a casa, – ha detto il sindaco suo social – dobbiamo farlo per l’amore verso noi stessi e verso le persone cui vogliamo bene. L’invito di rimanere a casa è rivolto a tutti, il Comune offre diversi servizi. Stare a casa è senso di responsabilità».

Fra questi il sindaco ha annunciato due novità: la prima riguarda le persone in difficoltà con la consegna di alcuni buoni spesa stabiliti con il confronto del settore Servizi sociali.

E poi l’appello ai commercianti: «Stiamo raccogliendo tutte le disponibilità dei nostri commercianti per stilare un elenco di negozi che offre disponibilità nella consegna a domicilio. Chiediamo a tutti di rivolgersi all’ufficio Comunicazioni per poter realizzare un volantino da consegnare ai cittadini e dare così un aiuto ulteriore».

I numeri sono in aumento anche nel resto dell’Ovest Ticino: altri tre a Oleggio e un terzo caso a Galliate. A Galliate si è registrato anche un decesso: «La persona era affetta da patologie cardiorespiratorie, – ha detto il sindaco di Galliate Claudiano Di Caprio – tutta l’amministrazione e la cittadinanza sono vicine alla famiglia. Nonostante il decreto permetta di fare jogging o attività motorie, consiglio di uscire solo per motivi di lavoro, spesa o visite mediche. Occorrono giorni di sacrificio, per tutti, ma se ognuno di noi fa la sua parte, potremmo tornare il prima possibile alla nostra vita quotidiana».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *