Weekend tra i due laghi per lo Stresa Festival

Fitto calendario per lo Stresa Festival che propone, per venerdì 21 e sabato 22 luglio due appuntamenti all’insegna della musica e delle recitazione.

Si inizia, dunque venerdì, con gli Accent alle 21 sul lungolago La Palazzola. Accent accompagna il pubblico in un viaggio attraverso diverse influenze musicali, offrendo, con i loro arrangiamenti caratteristici, una varietà di generi e composizioni sia nuovi che evergreen. Il loro programma comprende di tutto, da Bach agli standard jazz ai Beatles.

Sabato 22 nel giardino di Villa Bossi alle 20 – per la prima parte dello spettacolo – e all’Isola di San Giulio – la seconda – in scena il Rigoletto rivistato dal drammaturgo e regista Gianmaria Aliverta, che da oltre dodici anni con VoceAllOpera porta in giro per il mondo questo nuovo modo di fare opera. Il centro dell’azione è lo spettatore a stretto contatto con i cantanti: in questo modo si cambia totalmente la prospettiva del pubblico che viene catapultato con dolcezza all’interno della vicenda, potendo godere per la prima volta di tutte quelle sfumature che vivono i protagonisti ed eliminando quella barriera che c’è tra spettatore e palcoscenico. Gli artisti si muoveranno infatti cantando accanto al pubblico: si vivrà quest’opera in modo totale restando a un palmo dall’agonizzante Gilda. Niente cambi scena, niente teli dipinti da illuminare: saranno gli spettatori a spostarsi per assistere alle varie scene che si susseguiranno in varie postazioni.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Weekend tra i due laghi per lo Stresa Festival