Volley regionale, la Coppa Piemonte è iniziata con il botto

Nel settore femminile spicca il 3-2 con il quale la Issa di serie D è andata a prendersi il derby con l'Igor Agil. Bene anche Omegna e Arona, mentre fra i maschi ok anche qui per il sestetto aronese, cade invece l'Altiora Verbania

E’ iniziata con il botto l’edizione 2021-’22 della Coppa Piemonte, manifestazione che tradizionalmente fa da apripista alla stagione del volley regionale. Nel settore femminile, dove tutte e sei le compagini delle nostre due province sono riunite nel secondo girone, iniziamo dal derby giocato sabato a Trecate e conclusosi – dopo una lunga battaglia – con la vittoria al tie break della Hajro Tetti Issa (nella foto) sulla Igor Agil. Tante le emozioni all’impianto di via Manzoni e primi due set decisi ai vantaggi: al 28-26 per le padrone di casa le giallonere hanno replicato con un 24-26 nel secondo gioco. Ancora avanti le giovani di Barbara Medici grazie al 25-22 del terzo set e nuovo pareggio Issa, capace di sfruttare nel migliore dei modi un convincente avvio di frazione prima di imporsi 25-17 per il 2-2 poi andarsi a prendere i due punti con il 15-10 nel set corto.


Nelle due gare di ieri pomeriggio, largo successo (25-15, 25.17 e 25-14 il dettaglio) per la Vergomma Omegna sul Bellinzago, mentre in quattro set e in rimonta (23-25, 25-15, 25-20 e 28-26) la Lagomado Arona ha avuto ragione di una tenace Scurato.


Nel settore maschile sorride il Laica Arona, andato a vincere sabato sera a Borgofranco d’ Ivrea con un largo 3-0 (doppio 25-12 prima del conclusivo 25-21), mentre l’Altiora Verbania ha dovuto cedere fra le mura amiche della “Bonaventura-Cavalieri” per 3-1 di fronte alla Multimed Vercelli. Al vantaggio iniziale (25-20) dei locali gli ospiti hanno poi replicato andando a prendersi i successivi tre set lasciando i verbanesi a 21, 17 e 18. Il quadro di questo gironcino è stato completato dal 3-0 ottenuto dalla Stamperia Alicese Santhià a Biella contro la Maxemy Spb.


In settimana si torna già in campo per il secondo turno della manifestazione. Nel settore femminile si comincia mercoledì 22 alle 20.30 a Bellinzago con la sfida fra le “tigrotte” e la Lagomago Arona, mentre alla stessa ora alla “Bollini” di via Alfieri match fra la Scurato e la Igor Agil. Giovedì alle 20.30 alla “Peretti” di corso Risorgimento la Hajro Tetti Issa attende la visita della Vergomma Omegna.


Fra gli uomini, occhi puntati sul derby del lago in programma già domani sera – martedì 21 settembre alle 21 – alla palestra dell’Istituto “Fermi” di Arona fra i locali della Laica Volley e l’Altea Altiora. Completano il programma di questo raggruppamento le gare di mercoledì Santhià – Borgofranco e Biella – Vercelli.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni