[ditty_news_ticker id="138254"]

Volley, la Igor contro Cuneo per chiudere bene la regular season

Dopo la straordinaria vittoria di mercoledì contro l'Eczacibasi ultimo impegno in campionato prima dei playoff per le ragazze di Lavarini. Il coach omegnese: «Vogliamo giocarci le ultime possibilità per riprenderci il quarto posto»

La straordinaria vittoria di mercoledì contro l’Eczacibasi fa ormai parte del passato. Il presente è rappresentato per una serata ancora prima dei playoff dal campionato, dove come da tradizione tutte le protagoniste della serie A1 saranno in campo in contemporanea questa sera, sabato 8 aprile alle 20,30, per l’ultimo turno della regular season.


Alle ragazze di Stefano Lavarini (nella foto di Santi) toccherà affrontare fra le mura amiche il derby contro Cuneo (direzione arbitrale affidata alla coppia Verrascina – Cella), unica compagine, vale la pena sottolinearlo, capace di sconfiggere – era il 26 dicembre dello scorso anno – le azzurre al quinto set; unico tie-break perso da Cristina Chirichella e compagne fra gli otto complessivamente disputati, in un torneo che ha visto le azzurre lasciarsi per strada troppi punti in occasione delle sfide contro le altre piemontesi.


La sfida contro la San Bernardo (decima in graduatoria con 28 punti, uno in meno di Firenze e uno in più di Vallefoglia) è in ogni caso un impegno che la Igor affronterà con la giusta determinazione. In ballo esiste ancora una remota possibilità, come ha ammesso lo stesso tecnico omegnese, di riagguantare Chieri al quarto posto (e prevalendo sulle rivali per il maggior numero di vittorie) in caso di un passo falso delle “collinari”, impegnate nell’altro derby piemontese in calendario stasera, quello contro una Pinerolo ad un passo dalla salvezza.


«Il quarto posto – ha aggiunto Lavarini – sarebbe ovviamente migliore perché ci consentirà il fattore campo favroevole nei quarti. Non sarà facile, ma servirà una bella prestazione per giungere nelle migliori condizioni al match di ritorno contro l’Eczacibasi, quella sì un match fondamentale, perché potrebbe aprirci le porte alla finalissima di Champions».


Le altre gare di questa sera sono Perugia – Conegliano, Busto Arsizio – Milano (trasmessa su Rai Sport+HD), Firenze – Scandicci, Macerata – Vallefoglia e Bergamo – Casalmaggiore.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni