Tennis Piazzano: Fonio sfiora l’impresa in Turchia

Tennis Piazzano: Fonio sfiora l’impresa in Turchia. Il portacolori del team novarese Giovanni Fonio ha perso la finalissima del torneo di Antalya in Turchia che metteva in palio 15mila dollari. 

Il tennista novarese, presentatosi da testa di serie n.4, è stato sconfitto nella finale dall’americano di origine ispanica, Moreno De Alboran, n.6 del seeding per 2 set a 0 (7-5/6-4). Per arrivare però all’atto conclusivo il n.1 del Piazzano dopo un avvio complicato visto che nei sedicesimi aveva dovuto faticare per avere ragione nei sedicesimi e negli ottavi rispettivamente dei connazionali, il genovese Luca Castagnola, battuto in tre set (6-1/1-6/7-6) e del romano Matteo Gigante (5-7/6-1/2-0 ritiro) e nei quarti poi sull’inglese Parker, sconfitto sempre 2-1 (6-3/2-6/6-1), in semifinale Fonio ha sfoderato tutte le sue potenzialità e con carattere si è imposto sul cileno Lama, n.5 del tabellone, battuto 2-0 (7-6/7-5) dopo match intenso e combattuto.

Fonio, con i punti conquistati come finalista del torneo, dovrebbe mantenersi attorno alla 475à posizione nella classifica ATP. Ad Antalya, seguiti dal Direttore Tecnico del Club e maestro, Matteo Sacchi, era presente anche un altro rappresentante del club novarese, Pietro Rondoni, che, dopo aver passato i sedicesimi imponendosi al francese Okala (7-6/6-4) e negli ottavi al giapponese Sumizawa (6-3/6-2) si è però dovuto fermare ai quarti di finale battuto dal cileno Lama con un doppio 6-4.    

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL