Serie D, questa domenica Gozzano e Stresa in trasferta in Liguria contro Vado e Ligorna

Doppia trasferta ligure per le due squadre di serie D

GOZZANO A VADO
Alle 14,30 il Gozzano è di scena al “Chittolina” di Vado contro una delle formazioni più attrezzate per il primato e, non a caso, al terzo posto. I savonesi sono però incappati in qualche passo falso di troppo e hanno nella difesa il loro tallone d’Achille, avendo già subito 17 gol (le stesse di Pinerolo e Stresa che lottano per non retrocedere).

I ragazzi di Marco Didu dovranno rinunciare al portiere Ascioni squalificato, mentre rientra il difensore De Bode. Anche il Gozzano avrà un ritorno importante: quello del difensore Alessandro Dalmasso, fermato dalla bronchite nelle ultime settimane. In dubbio il dofensore Di Giovanni, infortunato per un paio di settimane l’attaccante Vono, mentre sono sul piede di partenza gli attaccanti Niosi e De Filippo, quasi mai impiegati da inizio stagione. Negli ultimi due precedenti in Liguria, il Gozzano non ha mai preso gol.

STRESA A GENOVA COL LIGORNA
Alle 15 in casa del Ligorna lo Stresa cerca la terza vittoria stagionale. I genovesi hanno una delle migliori difese del girone e sono stati raggiunti al quarto posto dal Gozzano dopo il ko di domenica scorsa al d’Albertas.

Pesante l’assenza del difensore Scannapieco, uno degli elementi più esperti dei genovesi allenati da Giorgio Roselli, un gruppo che ha tutte le potenzialità per centrare i playoff. Soliti problemi offensivi invece per lo Stresa: Nicolini ha gli uomini contati in attacco, Tripoli sconta la seconda giornata di squalifica, ancora ai box l’esterno destro Spera, in condizioni non ottimali l’under Grechi che potrebbe comunque andare in panchina, da valutare le condizioni del centrocampista Fimognari. In trasferta i blues hanno fatto vedere le cose migliori (6 punti contro i 4 racimolati al “Forlano”) ed è quindi fondamentale cercare di uscire con un punto dal campo avversario. Scontata la conferma del 3-5-2 con davanti il croato Perkovic e l’argentino Barranco, già 4 gol sino ad ora, con Argento a proporsi alle loro spalle, il modulo che ha offerto le maggiori garanzie sotto il profilo dell’equilibrio.

IL PROGRAMMA (12^ giornata) domenica 6/11/ore 14.30: Borgosesia-Asti, Casale-Fezzanese, Castellanzese-Sanremese, Chieri-Sestri Levante, Chisola-Pinerolo, Derthona-Castanese, Fossano-Bra, Pont Donnaz-Legnano, Vado-Gozzano; ore 15: Ligorna-Stresa.

CLASSIFICA Sestri Levante 28; Sanremese 24; Vado 21; Ligorna, Gozzano 19; Bra 18; Casale 17; Castanese 16; Chieri, Asti, Castellanzese 15; Legnano, Fezzanese 14; Derthona, Pinerolo, Pont Donnaz 11; Stresa Vergante 10; Borgosesia 9; Chisola 6; Fossano 3.

PROSSIMO TURNO (13^ giornata) domenica 13/11/ore 14.30: Bra-Vado, Castanese-Fossano, Chisola-Derthona, Fezzanese-Stresa, Gozzano-Borgosesia, Legnano-Casale, Pinerolo-Pont Donnaz, Sanremese-Chieri, Asti-Castellanzese, Sestri Levante-Ligorna.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni