Serie C, Novara KO in casa nel derby con la Pro Vercelli

L'83esimo derby del riso va alla Pro Vercelli che vince 0-1. Azzurri puniti nel finale da Guindo quando un pareggio sembrava l'epilogo ideale

NOVARA-PRO VERCELLI 0-1
E’ amaro il ritorno al “Piola” per due dei protagonisti della passata stagione: l’allenatore Marco Marchionni e il bomber albanese Dardan Vuthaj. L’ottantatreesimo derby delle risaie è della Pro Vercelli, che nel finale, con gli azzurri in inferiorità numerica, espulso il laterale destro Ciancio, trova la rete decisiva col giovanissimo Mohamed Guindo (classe 2003), alla nona presenze e al primo gol nei professionisti.
Primo tempo senza grandi emozioni, maggior possesso palla del Novara. La migliore occasione degli azzurri con Urso che conquista palla a sinistra e mette in mezzo con errore difensivo di Cristini che favorisce Spalluto che cicca clamorosamente davanti a Rizzo, che riesce sventare. L’unica occasione ospite è su un corner calciato da destra, intervento aereo di Coli che termina sul fondo.

La ripresa inizia con una rete annullata a Comi per fuorigioco. Gara sottotono, Marchionni si gioca la carta Vuthaj che riesce da subito a mettersi in mostra. Al 30’ Galuppini ruba palla ma in superiorità numerica spreca servendo Vuthaj invece di conclydere. La Pro c’è Saco che ci prova dalla distanza ma Pissardo ci arriva. Novara in inferiorità per l’espulsione di Ciancio per somma di ammonizioni. Pro in vantaggio: pallone pennellato in area della destra da Emmanuelllo in mezzo all’area dove il più lesto Guindo che sbuca alle spalle dei difensori e gonfia la rete. Parità numerica al 44’, allontanato Calcagno. Vano il forcing del Novara che non trova la via del e subisce la seconda sconfitta interna, prima del girone di ritorno dopo il ko col Lecco dell’ex Luciano Foschi nel girone di andata. Mercoledì la squadra del presidente Massimo Ferranti torna in campo al “Menti” di Vicenza per il turno infrasettimanale, domenica prossima azzurri ancora davanti al pubblico amico contro gli orobici dell’Albinoleffe.

“Dispiace aver perso così, il gol credo sia stato l’unico tiro in porta. Volevo ringraziare i tifosi, oggi erano tantissimi, speriamo di regalare soddisfazioni già dalla prossima” – Il commento di Masini al termine del match

Marcatore: st 42′ Guindo.
NOVARA (3-5-2): Pissardo 7; Benalouane 5.5, Ariaudo 5.5, Illanes 5.5; Ciancio 5, Masini 6 (33’ st Calcagni ng) Di Munno 6 (22’ st Ranieri 5.5), Rocca 5.5 (45’ st Marginean ng), Urso 6; Galuppini 5 (32’ st Gonzalez ng), Spalluto 5.5 (21’ st Vuthaj 5). A disp.: Menegaldo, Desjardens, Bonaccorsi, Tentoni, Marginean, Peli, Carillo, Scariano. All. Marchionni 5.5
PRO VERCELLI (4-1-4-1): Rizzo 7; Iezzi 6, Cristini 6, Perrotta 6.5, Anastasio 6; Emmanuello 6.5; Della Morte 5.5 (10’ st Guindo 6.5), Saco 6.5, Calvano 5.5, Iotti 6 (35’ st Laribi ng); Comi 6 (34’ st Arrighini ng). A disp.: Valentini, Lancellotti, Corradini, Gatto, Gheza, Renault, Clemente, Febbrasio, Vergara, Rizzo, Macanthony. All. Paci 6.5.
Arbitro: Scarpa di Collegno 6.
Note: Giornata di sole e fredda, terreno in buone condizioni. Prima della gara è stato tenuto un minuto di raccoglimento in memoria dell’ex presidente Figc Carlo Tavecchio. Spettatori 4.189 (paganti 2.082, abbonati 2.107). Espulsi: 36′ st Ciancio, 44′ st Calvano, entrambi per doppia ammonizione. Ammoniti: Rocca, Perrotta, Vuthaj. Angoli 7-2 per il Novara. Recupero pt 1’, st 5’.

RISULTATI (24^ giornata): Juventus Next Gen-LR Vicenza 2-1; Albinoleffe-Piacenza 1-1; Arzignano-Pergolettese 0-0; Feralpisalò-Virtus Verona 0-2; Mantova-Lecco 2-0; Novara-Pro Vercelli 0-1; Padova-Pordenone 1-1; Renate-Pro Patria 0-1; Sangiuliano-Pro Sesto 0-1; Triestina-Trento 0-2.

CLASSIFICA: Pordenone 44; Feralpisalò 42; LR Vicenza 41; Pro Sesto 40; Lecco 39; Renate 38; Pro Patria 36; Novara, Arzignano 34; Pro Vercelli, Padova 33; Juventus Next Gen, Albinoleffe 31; Mantova 30; Trento 29; Virtus Verona 27; Pergolettese 26; Sangiuliano 24; Piacenza 23; Triestina 18.

PROSSIMO TURNO (25^ giornata) mercoledì/1/2/ore 14.30: Pordenone-Renate; ore 18: LR Vicenza-Novara, Feralpisalò-Padova, Lecco-Albinoleffe, Pergolettese-Juventus Next Gen, Piacenza-Sangiuliano, Pro Sesto-Mantova, Pro Vercelli-Pro Patria, Trento-Arzignano, Virtus Verona-Triestina.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Serie C, Novara KO in casa nel derby con la Pro Vercelli