Pavic Volley, con gli ultimi tre acquisti completato il roster

Con Elisa Toso, Martina Boglio e Vittoria Pombia il Pavic Romagnano ha chiuso il “roster” per quanto riguarda la formazione femminile che affronterà il prossimo torneo di serie C. Per due di loro, Toso e Pombia, si tratta di due graditi ritorno in maglia sesiana. La prima. Classe 2000, sarà l’alzatrice il capitano della squadra. Rientra a Romagnano dopo l’esperienza della scorsa stagione in B1 a Vigevano. Pombia, nata nel 1997, centrale di ruolo, torna dopo un anno trascorso in Francia nel Volleyball Stade Laurentin, nei pressi di Nizza (campionato di Elite, il torneo francese di Seconda divisione), dove si era trasferita per studi universitari. La novità assoluta è invece rappresentata da Martina Boglio, schiacciatrice del 1998 di scuola Igor che vanta un’importante esperienza in serie B2.

 

Dice di loro il d.s. Del Pavic Sergio Deagostini: «Toso è un elemento fondamentale per la nostra squadra. Di lei abbiamo già avuto modo di conoscere e apprezzare le sue qualità tecniche e umane. Avrà il compito di sfruttare nel migliore dei modi le qualità delle sue compagne. Un grosso contributo siamo convinti che potrà darlo Pombia e per questo siamo contenti di averla nuovamente fra noi. Per quanto riguarda Boglio, è stata fortemente voluta dal nostro coach Matteo Azzini e siamo lieti che abbia creduto e accettato la nostra proposta».

Tre nomi che da tempo erano segnati sull’agenda di Deagostini e che la dirigenza Pavic ha provveduto però a rivelare una volta andato a buon fine il trasferimento. Tre acquisti che consentono di completare una formazione che si presenta ai nastri di partenza con la consapevolezza di dover avviare un nuovo ciclo in casa Pavic dopo la scelta della società di rinunciare alla categoria superiore. La prova della verità, mentre la squadra sta proseguendo la preparazione, si avrà fin dalla prima giornata di campionato, il 7 novembre prossimo, quando a Romagnano Sesia sarà di scena, nel primo di tanti derby previsti ques’anno, quella Issa Novara che tanti addetti ai lavori indicano come la superfavorita per la promozione. Sarà l’occasione per tornare a respirare volley giocato anche in queste categorie dopo tanti mesi di forzata sosta, con una partita che già promette emozioni.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: