Olimpiadi, tie-break fatale per l’Italvolley. Gli Usa vincono 3-2 e complicano il cammino delle azzurre

Al termine di una gara troppo discontinua le ragazze di Mazzanti cedono al quinto set di fronte alle americane. Ora si dovrà attendere l'esito del sorteggio per conoscere l'avversaria nei quarti di finale, che potrebbe essere la temuta Serbia

La nazionale di volley femminile ha confermato il suo non felice momento chiudendo la fase a gironi del torneo olimpico incassando la seconda sconfitta al cospetto del sestetto degli Stati Uniti. Al termine di una lunga maratona iniziata prima dell’alba italiana le ragazze di Davide Mazzanti si sono dovute arrendere dopo cinque set caratterizzati ancora una volta da discontinuità nel rendimento e dai troppi errori in attacco, ben 35, che hanno di fatto annullato i 28 punti realizzati dalla solita Paola Ogonu.


Gara dai parecchi volti quella andata in scena stamattina. Ad un primo set positivo (e vinto 25-21), l’Italia si è poi smarrita nella seconda frazione e le statunitensi (prime della Thompson, infortunatasi nel match contro le russe) si sono rifatte con un netto 16-25. Ancora Italia nel terzo gioco, portato a casa con le unghie e con i denti ai vantaggi (27-25), dopo che un altro incidente ha privato il coach Kiraly della regista “bustocca” Poulter, rilevata dall’alzatrice “novarese” Hancock.


Dopo un quarto set ancora una volta dominato dagli Usa (16-25), tutto si decide nel quinto, con le azzurre che pagano un brutto avvio (2-6), non riuscendo più a risalire la china. Finisce 15-12 per gli Stati Uniti, che passano a condurre il girone mentre l’Italia dovrà conoscere l’esito del sorteggio (fra le seconde e le terze, una regola introdotta per evitare i… “biscotti”) per conoscere la sua avversaria nei quarti di finale in programma mercoledì 4. Lo spauracchio più temuto è quello di incrociare le campionesse del mondo della Serbia. In alternativa la Corea del Sud di Stefano Lavarini.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *