Judo Ju Jitsu Novara in trasferta a Genova per il Torneo “Gino Bianchi”

Domenica 4 febbraio un gruppo di atleti Novaresi si recherà nella città della lanterna al Palazzetto don Sturzo di Manesseno a disputare il trofeo “Gino Bianchi”, il pioniere genovese che nel 1946 ha portato il ju jitsu in Italia.

Protagonisti della trasferta saranno gli esordienti: Aaron Barbaglia e Alessandro Pasotti, seguiti da Marco Saldi, 3° classificato agli ultimi Italiani cadetti svolti a dicembre, e che gareggia per la prima volta nella classe juniores; seguono i seniores Loris Porrini; Eleonora Coppa e Giuseppe Di Chio campione d’Italia in carica.

Sabato 11 febbraio si cambia registro e 2 judoka si recheranno in quel di Leini per la disputa della coppa piemonte di judo. Si tratta di Ambra Placentino e Pietro Mairate che cercheranno di accaparrarsi un gradino del podio.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni