Il difensore Benassi decide il derby del Piola, Novara cinico, piega 1-0 il Gozzano

Serie D: Un colpo di testa di Benassi decide il derby del Piola. Novara soffre ma piega il Gozzano 1-0

NOVARA Un gol di testa del difensore Benassi su corner di Laaribi decide il derby del “Piola”, consente al Novara di conquistare l’ottavo successo casalingo, che allunga a sette gare (sei vittorie) la striscia positiva della squadra allenata da Marco Marchionni. Nella nebbia del primo tempo si fa preferire il Gozzano, che va subito vicino al vantaggio con Cominetti (2′) che si gira in area, ma trova il portiere Desjardins reattivo. Dopo un tentativo velleitario di Alfiero al quarto d’ora sono ancora i cusiani ad andare vicini a sbloccare il risultato, sfonda a sinistra Faye che serve un assist in mezzo all’area per Castelletto che divora una nitida occasione. La reazione degli azzurri in una azione Gonzalez-Vuthaj-Alfiero che si fa ribattere in angolo la conclusione. Sul tentativo di Vuthaj (25′) para a terra Vegge. Il Gozzano spreca anche un rigore, concesso per un fallo di Di Munno su Cozzari, dagli undici metri di Cominetti (33′) fallisce il penalty. Subito dopo Bergamelli di testa centra la traversa su azione di calcio d’angolo. Nel finale della prima frazione il Gozzano colpisce un palo con Cozzari.

Nella ripresa il Novara tenta di sbloccare il match, ma fatica a trovare sbocchi davanti per la giornata no del bomber Vuthaj. Inutile il tentativo di Paglino (25’) che dopo uno slalom in area, va alla conclusione, Vagge assorbe senza problemi. Il Gozzano dimostra di saper reggere bene il confronto ma il Novara è cinico e spietato e punisce la squadra di Massimiliano Schettino su palla inattiva, con l’esperto Benassi, al secondo gol in maglia azzurra, decisivo come nel 2-2, sempre nella ripresa, nella trasferta in val d’Aosta col Pont Donnaz. Novara che mercoledì prossimo 22 dicembre (ore 14,30) torna al “Piola” nello scontro al vertice col Chieri nel turno prenatalizio.

NOVARA-GOZZANO 1 -0
NOVARA (3-4-1-2) Desjardins 6.5; Benassi 6.5, Bergamelli 6, Amoabeng 6; Paglino 6, Di Munno 5.5 (20’ st Tentoni 6), Vaccari 6, Di Masi 6; Gonzalez 5.5 (29’ st Laaribi 6); Alfiero 5.5 (29’ st Pereira 6), Vuthaj 5.5. A disp.: Taliento, Bonaccorsi, Capano, Spina, Vimercati, Capone. All. Marchionni 6.
GOZZANO (4-3-3) Vagge 6.5; Pici 6 (13’st Pennati 6), Ciappellano 6, Bane 6, Montesano 6; Gemelli 6 (23’ st Rao 5.5), Cozzari 6, Castelletto 5.5 (44’ st Paoluzzi ng); Sangiorgio 6, Cominetti 6, Faye 6 (33’ st Nicastri ng). A disp. Uikaj, Italiano, Peradotto, Molinari, Giffoni. All. Schettino 6.
ARBITRO: Restaldo di Ivrea 6
MARCATORE: st 37’ Benassi
NOTE: Giornata fredda con nebbia. Terreno in ottime condizioni. Spettatori 1500 circa. Ammoniti Benassi, Montesano. Angoli: 10-7 per il Novara. Recupero: pt 0’, st 4’.

RINVIATA PER NEBBIA RG TICINO-DERTHONA
Sconcertante la decisione dell’arbitro Julio Milan Silvera di Valdarno che ha deciso di rinviare la partita tra Rg Ticino e Derthona. Il direttore di gara ha stabilito che non ci fossero le condizioni di visibilità minime, anche se la situazione era nettamente migliore rispetto a quella di Novara. L’arbitro ha atteso 45 minuti e poi ha sancito il rinvio della gara che potrebbe rigiocarsi mercoledì 29 dicembre.
Le formazioni annunciate: RG TICINO: Oliveto, Sordillo, Della Vedova, Fontana, Sorrentino, Kambo, Lionetti, Vitiello, Ogliari, Longo, Longhi. A disposizione: Bellesolo, Zaffiro, Napoli, Bedetti, Battistello, Arcidiacono, Baiardi, Bellucca, Franca. All.: Celestini.
DERTHONA: Teti, Luzzetti, Procopio, Todisco, Galliani, Colantonio, Otele, Filip, Diallo, Manasiev, Mutti. A disposizione: Bertozzi, Passage, Emiliano, Imperato, Grieco, Akoauh, Gueye, Saccà, Romairone. All: Zichella.

RISULTATI 17° TURNO: Asti-Saluzzo 3-1; Borgosesia-Fossano 3-0; Bra-Vado 0-1; Chieri-Lavagnese 1-1; Novara-Gozzano 1-0; Sestri Levante-Sanremese 2-2, Imperia-Pont Donnaz 2-2. Rinviata per nebbia Rg Ticino-Derthona. Domani, ore 14,30: Ligorna-Caronnese, Varese-Casale.

CLASSIFICA Novara 38; Chieri 31; Sanremese 29; Derthona, Città di Varese, Borgosesia 26; Pont Donnaz, Vado 25; Casale, Gozzano 24; Bra 23; Vado 22; Ligorna, Sestri Levante 19; Ligorna 18; Asti 17; Lavagnese 16; Rg Ticino, Imperia 15; Caronnese 13; Fossano 11; Saluzzo 10.

PROSSIMO TURNO (18° giornata) mercoledì 22/12/ore 14,30: Caronnese-Sestri Levante,
Casale-Bra, Fossano-Imperia, Gozzano-Borgosesia, Lavagnese-Asti, Novara-Chieri, Pont Donnaz-Ligorna, Saluzzo-Varese, Sanremese-Derthona, Vado-Rg Ticino.

RECUPERI Giovedì 30 dicembre: Chieri-Fossano, Borgosesia-Saluzzo. Mercoledì 5 gennaio 2022: Asti-Pont Donnaz, Bra-Sanremese, Città di Varese-Caronnese, Gozzano-Derthona, Imperia-Casale.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni