Hockey pista, l’Azzurra trova un punto a Correggio

La formazione novarese, con in panchina Mino Battistella, nel posticipo domenicale non riesce ad andare oltre un 3-3 sulla pista emiliana che vale comunque il terzo posto. Dopo la pausa pasquale attesa al “Dal Lago” la capolista Amatori Modena

Finisce con un salomonico 3-3 l’impegno domenicale dell’Azzurra Novara sulla pista di Correggio. Un punto che consente ai novaresi di riaffiancare il Trissino al terzo posto (sabato sera i vicentini avevano fatto loro uno dei tanti derby, stavolta contro il Thiene), ma che non soddisfa pienamente l’ambiente, che se ne attendeva forse tre. Alla fine, per, il pareggio deve essere accolto quasi come uno scampato pericolo, perché arrivato quasi in extremis grazie a un gol di Oscar Ferrari.


Reduce da una settimana molto delicata, culminata con l’esonero del tecnico argentino Mario Aguero, l’Azzurra si presenta sulla pista reggiana, vista l’indisponibilità del nuovo trainer Paolo Campanati, affidata alle cure dell’”eterno” Mino Battistella. L’inizio è promettente per i novaresi, che trovano il primo gol all’8′ con Oscar Ferrari. Nelle concitate fasi centrali del periodo viene fallito un rigore per parte, poi i padroni di casa trovano il pareggio al 22′ con Casari, ma Bergamin riporta avanti l’Azzurra e sull’1-2 si chiudono i primi 25′.


Nella ripresa nuovo pari del Correggio al 9′ con Tudela prima di una girandola di emozioni nel finale. Ferrari fallisce un altro penalty, poi a 77” dalla sirena gli emiliani trovano il 3-2 con Righi, ma quasi nell’azione successiva su assist di Mattia Gori lo stesso Ferrari si fa perdonare siglando la rete del definitivo 3-3. Insomma, un punto che muove comunque la classifica, pensando al prossimo big match, quando dopo la pausa pasquale sarà di scena la capolista Amatori Modena. Un appuntamento al quale l’Azzurra avrebbe voluto presentarsi con un distacco minore dell’attuale (6 lunghezze), ma che i novaresi cercheranno di onorare al meglio.


Campionato di serie A2 girone A, 12a giornata (1°-2 aprile): Roller Scandiano – Dyadema Roller Bassano 4-6; Symbol Amatori Modena – Venetalab Breganze 3-3; Trissino – Thiene 6-3; Montecchio Precalcino – Seregno 3-1; Minimoter Correggio – Azzurra Novara 3-3.
Classifica: Symbol Amatori Modena p. 27; Venetalab Breganze p. 25; Trissino e Azzurra Novara p. 21; Roller Scandiano p. 19; Dyadema Roller Bassano p. 15; Thiene p. 14; Montecchio Precalcino p. 11; Minimotor Correggio p. 9; Seregno p. 5.
Prossimo turno (15-16 aprile): Seregno – Trissino; Dyadema Roller Bassano – Montecchio Precalcino; Azzurra Novara – Symbol Amatori Modena; Thiene – Minimotor Correggio; Venetalab Breganze – Roller Scandiano.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni