Giro d’Italia, sotto la cupola trionfa Merlier e Ganna tiene la maglia rosa

Sono le 17.18 e sotto la Cupola, anzi per essere più precisi nei dintorni al Pala Dal Lago, il belga Tim Merlier conquista la seconda tappa della 104esima edizione del giro d’Italia, oggi domenica 9 maggio.

A Novara l’atleta della Alpecin-Fenix arriva dopo 4H21’09”. La maglia rosa però è ancora del verbanese Filippo Ganna, trionfatore della prima tappa, la crono svoltasi tutta quanta a Torino.

Dietro a Merlier arriva Giacomo Nizzolo (QHUBEKA-ASSOS) S.T. e poi Elia Viviani(COFIDIS) S.T.

«Nelle strade della mia regione sono stato accolto a braccia aperte, sono contento. Lo scorso anno? Vi assicuro che il calore si sentiva, magari non vedevano Ganna, ma la maglia rosa, ora vedono me, Filippo». Sono le parole del verbanese che nella seconda tappa non perde la maglia rosa, grazie alla grande prestazione di ieri, sabato 8 maggio, nella crono.

«Siamo lo sport meno costoso, non serve un biglietto, siamo online ovunque, speriamo che tanti si possano appassionare» ha aggiunto nella conferenza stampa.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: