Ginnastica artistica, la Pro Novara 1881 alle finali Junior-Senior di Civitavecchia

Vittoria Chiarini ha ottenuto un piazzamento utile per partecipare all'appuntamento nella città laziale. Buoni risultati nelle altre prove dove erano impegnate le atlete novaresi

La finale nazionale del massimo Campionato Individuale Gold di ginnastica artistica femminile riservata alle ginnaste Junior-Senior in programma dal 10 al 12 dicembre prossimi a Civitavecchia, vedrà impegnate unicamente le migliori trenta ginnaste italiane di ogni singola categoria. Un primo accesso è stato determinato dopo la fase regionale, con l’ammissione di quattordici campionesse regionali 2021, mentre i restanti posti disponibili sono stati definiti dalla speciale classifica di All-Round nella Fase di ripescaggio, tenutasi dal 12 al 14 novembre a Pieve di Soligo, in provincia di Treviso.


La Pro Novara 1881 è stata l’unica società novarese presente in campo nazionale con la ginnasta Vittoria Chiarini, classe 2007 (nella foto), appartenente alla categoria Junior2, che si è presentata a tutti e quattro gli attrezzi olimpici per ambire ad un posto in classifica generale e poter figurare tra le prime 16 ginnaste e volare alla finale. Le difficoltà tecniche di questo campionato sono state elevatissime, ma la ginnasta l’ha affrontato con grinta e determinazione, ottenendo alla fine un prestigioso sesto posto assoluto e staccando così il pass per disputare la finale nazionale.Ma le soddisfazioni per i colori azzurri non sono finite qui: Vittoria, eseguendo un esercizio magistrale alla trave alta d’equilibrio ha ottenuto un altissimo punteggio (12,450 su una base di partenza di 14,600) che alla fine di tutte le rotazioni le ha permesso di salire sul secondo gradino del podio iridato.


«E’ un grandissimo orgoglio vedere salire sul podio la tua ginnasta – ha commentato il direttore tecnico Michela Fitto – ma sinceramente eravamo partite con l’obiettivo di ottenere il pass per la finale nazionale, il resto è stato sicuramente una nota di prestigio e di onore per Vittoria. Ora stringiamo i denti e prepariamo al meglio la trasferta a Civitavecchia».
La Pro Novara 1881, ha conquistato però ancora podi nella giornata di domenica, all’Accademia dello Sport di Biella, nella terza ed ultima prova del Campionato individuale Fgi riservata alle ginnaste Allieve, Junior ed Senior suddivise per età e nei vari livelli in “Zona Tecnica riunita” e precisamente provenienti da tutto il Piemonte e Valle d’Aosta.


Il team novarese, impegnato con cinque ginnaste accompagnate da Selena Folegatti e dal giudice Gabriele Dellupi, non hanno certamente deluso le aspettative. Per il programma tecnico LC/3, la prima a scendere in pedana è stata Cecilia Marzullo (Allieve A4), che ha conquistato la prima medaglia d’argento, mentre Erica Marzullo (Junior2) e Alice Marzullo (Senior1) si sono aggiudicate entrambe la medaglia d’oro nelle loro rispettive categorie. Archiviato l’LC, le competizioni sono continuate con lo svolgimento del livello LD, programma più complesso in cui si richiede maggiori difficoltà tecniche. Qui il medagliere della Pro Novara, si è incrementato con il bronzo ottenuto da Maddalena (Junior1), mentre Gaia Bergamaschi (Junior2) ha concluso a pochi decimi dal gradino più basso del podio.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni