Serie D, 31esima giornata per RG Ticino in sfida salvezza ad Asti e Gozzano in cerca del tris col Casale

GOZZANO PER IL TRIS COL CASALE

Il Gozzano torna al d’Albertas forte di due vittorie consecutive a spese di Vado e Pont Donnaz, in entrambi i casi per 3-0. D’incanto la squadra di Schettino sembra aver ritrovato autostima e sincronismi che parevano smarriti dopo le sette gare consecutive senza successi. Domani i rossoblù ospitano il Casale, imbattuto nell’ultimo mese e mezzo: dopo la sconfitta interna con la Sanremese, i nerostellati hanno ottenuto tre vittorie e sei pareggi, riportandosi in zona playoff nonostante i due punti persi con il fanalino di coda Saluzzo.

I cusiani recuperano sia il difensore Montesano che la punta Gassama e torneranno al 3-4-1-2, con Cozzari nel ruolo di trequartista alle spalle del guineiano e di Sangiorgio, libero di svariare. A centrocampo Pennati parte favorito su Rao per far coppia con Castelletto.

RG TICINO: SFIDA SALVEZZA AD ASTI

Ben più delicato l’impegno dell’RG Ticino che fa visita ad un Asti in salute. Mercoledì gli uomini di Boschetto sono usciti indenni da Sanremo, allungando a quota otto la striscia di risultati utili consecutivi con 12 punti raccolti. I biancorossi non avranno lo squalificato Ciletta, out per lo stesso motivo anche il verdegranata Sbrissa. Con Sansone in gran forma, il tecnico dei novaresi Costantino deve solo scegliere chi affiancare all’ex Novara, mentre a centrocampo è sicuro l’ingresso dal primo minuto di Viti.

Dopo l’occasione persa con l’Imperia, quella di Asti rappresenta un vero crocevia: la classifica è infatti molto corta e da qui a fine stagione l’RG Ticino avrà a disposizione solo tre partite al Beretta-Muttini, dove ha conquistato 23 punti (su 35 totali) e subito solo 10 reti in 16 gare.

31° TURNO Domani 3 aprile, ore 15: Novara-Caronnese, Chieri-Vado, Città di Varese-Bra, Gozzano-Casale, Ligorna-Derthona, Lavagnese-Pont Donnaz, Asti-Rg Ticino, Fossano-Saluzzo, Borgosesia-Sanremese, Imperia-Sestri Levante.

CLASSIFICA Novara 63; Sanremese 60; Derthona 50; Città di Varese 48; Casale, Borgosesia 45; Bra 43; Gozzano 42; Chieri 41; Caronnese, Ligorna 40; Vado, Sestri Levante 39; Pont Donnaz 37; Rg Ticino 35; Asti 34; Fossano 31; Imperia 29; Lavagnese 22; Saluzzo 18.

32° TURNO domenica 10 aprile ore 15: Saluzzo-Novara, Sestri Levante-Bra, Caronnese-Asti, Casale-Borgosesia, Pont Donnaz-Chieri, Sanremese-Varese, Fossano-Gozzano, Vado-Imperia, Derthona-Lavagnese, Rg Ticino-Ligorna.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni